Oops! It appears that you have disabled your Javascript. In order for you to see this page as it is meant to appear, we ask that you please re-enable your Javascript!

Quale hosting scegliere tra Siteground e Vhosting visto che adesso Siteground è completamente in italiano?
I grandi guru del web suggeriscono Siteground e anche io, mosso dallo sconto iniziale e dalle belle parole spese, ho iniziato la mia avventura proprio da Siteground e passato subito dopo a V Hosting Solution.
Oggi, se vorrai, vedremo insieme un piccolo confronto che ti chiarirà le idee e che al tempo stesso ti permetterà di scegliere la tua strada partendo dalle fondamenta giuste 🙂

Perchè ho scritto “fondamenta giuste“? Scoprilo nella pagina in cui spiego perchè scegliere il migliore hosting wordpress.

Questo confronto mi è stato chiesto da molti in privato su Facebook, e ho deciso di scrivere un articolo per mettere un po’ di chiarezza 😉
Cosa troverai in questo articolo?

  1. Hosting WordPress: come ho cominciato e perchè
  2. Da Siteground a V Hosting Solution: ecco i risultati
  3. Confronto schematico tra i due servizi
  4. Siteground vs V Hosting: quale scegliere tra i due?
  5. BONUS:  SCONTI per tutti 😉

Ti ricordo inoltre che, se non vuoi leggere tutto l’articolo che ho preparato per te, e hai già le idee chiare, puoi prendere lo sconto del 10% lifetime su Vhosting.

Adesso che hai tutti gli spunti, se sei interessato puoi leggere cosa ho da dirti in merito al confronto tra Siteground e VHosting Solution

Siteground Vs VHosting Solution: come ho cominciato e perchè ho cambiato

Come la maggior parte degli italiani ho cominciato da Aruba. Eh si, lo devo ammettere.
Non me ne voglia Aruba, ma le difficoltà incontrate all’inizio con loro sono state molteplici.
Non voglio parlare male del loro servizio, ci mancherebbe, ma cominciando con pochi soldi in tasca non ho potuto fare a meno di comprare il piano più economico che ci fosse al momento.

Colto da grande entusiasmo quasi d’istinto ho acquistato dominio e hosting per una manciata di euro.

Però, dati alla mano, il sito che avevo costruito (un vecchio sito web che parlava di cinema) era lento.
Migliorarlo significava necessariamente mettere mani al codice, ma non sapevo farlo e non avevo voglia di farlo.

Il punteggio massimo raggiunto su Page Speed Insights? Un misero 31 su 100.
Il sito web passava un’eternità a caricarsi.

Poi, quasi per caso, incontrai il sito web di un web entrepreneur che consigliava l’utilizzo di un servizio hosting che non aveva eguali in termini di assistenza e che prometteva velocità mai raggiunte prima. Inoltre al primo anno si poteva usufruire di un 50% di sconto sul prezzo il che non guastava visto che ancora la mia attività di blogger era solo ed esclusivamente una passione.

Decisi di passare da Aruba a Siteground, ma avevo un problema: non conoscevo “l’inglese tecnico” ed ero terribilmente spaventato dal fatto che durante le chat di assistenza non capissi qualche termine in particolare.
Superai le mie paure e decisi di trasportare il mio sito web legato al cinema su Siteground.

I punti di forza te li evito perchè li troverai sotto messi a confronto con Vhosting Solution, ma ti basta pensare che son passato da un punteggio di 31 su 100 a un punteggio di 60 su 100 (versione desktop).
Tutto questo pagando solo circa 10 euro in più all’anno rispetto ad Aruba.

Dopo qualche anno i siti web appoggiati su Siteground diventarono molti di più.
Sia miei sia dei miei clienti.
Ero contentissimo e soprattutto avevo tutto ciò che mi serviva: assistenza eccellente e immediata, prezzi giusti, enorme varietà di soluzioni.

Poi, una domenica mattina, per puro caso mi imbatto in un sito web che offriva piani hosting e prometteva performance eccellenti.
Inoltre nel footer c’era una sede legale tutta italiana.

Blog di China 2

Ho sempre snobbato i servizi italiani quando parlavo di web, ma da qualche anno a questa parte devo dire che mi son dovuto ricredere 🙂

Con Siteground qualche chat è stata confusa per colpa del mio inglese e son dovuto andare oltre su alcune richieste di natura tecnica, quindi preso dalla voglia di provare altro mi sono deciso a provare anche un piano hosting tutto italiano sperando che tutto ciò che era nella loro pagina vendite corrispondesse al vero 🙂
Ovviamente sto parlando di VHosting Solution.

VHosting Solution: si sono aperte le porte del paradiso

Ok, lo ammetto. Il titolo di questo paragrafo è da paraculo, ma è stato davvero così.

Sebbene avessi installato plugin per velocizzare il mio sito web, provato a modificare il codice nel file .htpaccess, letto mille guide, ridotto le dimensioni delle immagini, ecc. il mio sito web non andava oltre il punteggio di 63 su 100 nonostante usassi il famoso plugin SG Cache fornito da Siteground per il piano GrowBig.

Non riuscivo ad andare oltre quel punteggio. E inoltre Siteground al rinnovo toglieva lo sconto del 50% quindi ciò che prima costava 57 euro, per esempio, al rinnovo arrivava a €. 114.

L’esperimento? Portare il mio sito web (quello che stai vedendo adesso, il MIO quartier generale) da Siteground a VHosting Solution.
Prima però mi sono fatto una chiacchierata con Vincenzo, il CEO di VHS. In parte l’ho riportata qui.

Mi aveva convinto. Ma se non fossi stato contento avrei avuto 30 giorni di tempo per ripensarci.

Ho acquistato il piano Vhosting, ho fatto una copia di backup di sicurezza del mio sito web e ho chiesto ai ragazzi di trasferire il mio sito, servizio incluso a richiesta e totalmente gratuito.

Dopo i tempi tecnici (circa 5 giorni) il mio sito web aveva delle fondamenta NUOVE.
Risultati immediati?

La velocità è passata da 63 su 100 a 79 su 100 (versione desktop)
E inoltre avevo pagato meno.

Cover Hosting confronto

Confronto Servizio Hosting su Rattodichina.com

Ok, te lo avevo promesso.
Tempo fa ho trasferito il mio sito web, quello su cui stai navigando adesso, da Siteground a V Hosting Solution.

Voglio premettere che:

  • Queste valutazioni sono state fatte a inizio 2017, oggi potrebbero essere datate. Ti suggerisco quindi di chiedere SEMPRE all’assistenza di Vhosting per qualsiasi dubbio prima di procedere all’acquisto 😉 puoi trovare i loro contatti qui
  • Il confronto è stato fatto semplicemente trasferendo l’intero sito web
  • Nessuna modifica di codice è stata apportata
  • Nessun tipo di ottimizzazione post trasferimento
  • Nel sito attuale di rattodichina.com il punteggio è arrivato a 82/100 (puoi provare accedendo a questa pagina) perchè nel frattempo ho provveduto (e continuo a farlo) a ottimizzare il mio sito web

Eccoti le schermate registrate subito dopo il trasferimento:

Confronto Page Speed Insights Siteground

Siteground vs V Hosting Solution: il mio confronto

Adesso che ti ho raccontato la mia esperienza personale, voglio inserirti un piccolo schema che ti aiuterà a orientarti meglio.
Lo so, forse sarà troppo tecnico, ma ti servirà.
In ogni caso ti consiglio di contattare sempre prima l’assistenza tecnica di uno dei due servizi prima di acquistare: ho controllato il confronto più volte, ma può essermi sfuggito qualcosa, quindi, appena prenderai una decisione, contatta il servizio e ti verranno date tutte le informazioni di cui hai bisogno.

Queste 2 soluzioni per me rappresentano IL TOP sul web 🙂

Subito dopo il confronto ti consiglierò quale dei due servizi può essere più adatto alle tue esigenze.
Come detto sopra, questi dati fanno riferimento ai servizi di inizio 2017. Sto preparando un articolo più recente se ti può interessare 😉 Nel frattempo QUALSIASI INFORMAZIONE o qualsiasi dubbio lo puoi colmare con l’assistenza dei due servizi. FALLO SEMPRE prima di acquistare qualcosa (non solo gli hosting 🙂 )
Se non sei molto esperto dal punto di vista tecnico meglio sempre farsi seguire da chi ne sa più di noi: loro vengono pagati per questo e, soprattutto, per questi due servizi i ragazzi dell’assistenza sono assolutamente gentilissimi! Provare per credere!!!

ATTENZIONE: la schermata riportata sotto è un po’ datata. Oggi i costi e le caratteristiche potrebbero essere diversi. Verifica sempre.

siteground vs v hosting solution

Siteground Vs V Hosting Solution: quale scegliere?

Vado dritto al punto. Ti metto le mie opinioni.

Siteground

  • Adattissimo a chi inizia e vuole iniziare l’attività di blogging.
  • E’ un servizio ottimo per iniziare perchè si adatta alle esigenze di tutti i neofiti e di tutti coloro che vogliono iniziare un business online senza andare ai matti con i codici, database, php, ecc.
  • Ottima Assitenza: è il loro punto di forza
  • Il primo anno è una bomba. Esisto lo sconto del 60% che va assolutamente sfruttato. Già dall’anno dopo diventa troppo caro rispetto alla concorrenza.
  • IDEALE per chi vuole realizzare più siti usando lo stesso piano (GrowBig e GoGeek faranno al caso tuo), anche se un po’ cari per ciò che danno.
  • IDEALE per chi ha bisogno di tanto spazio (i piani arrivano fino a 30 GB)

V Hosting Solution

  • Adattissimo a chi vuole sfondare sul web 🙂 Scherzi a parte: se vuoi creare un business online duraturo avrai bisogno di solide fondamenta. Litespeed di V Hosting Solution è una cannonata! Una meraviglia che renderà il tuo sito wordpress più veloce degli altri
  • Il servizio è consigliato a chi già mastica di web. Sebbene l’assistenza sia straordinaria, la piattaforma non è così intuitiva e un neofita potrebbe abbandonarla troppo preso. Ma se hai bisogno di aiuto sappi che c’è Rattodichina 🙂
  • I piani SSD sono velocissimi!
  • Sede legale tutta italiana e assistenza super!
  • IDEALE per coloro che già masticano di web e vogliono trasferire il proprio sito web per aumentare le performance
  • IDEALE per chi vuole un piano scontato LIFETIME (inserisci la tua email sotto e ti arriverà un codice sconto lifetime dedicato ai lettori di rattodichina.com) mantenendo una qualità superiore alla media

vhs vai

E ADESSO CHE SI FA?

Se ti è piaciuto questo articolo e soprattutto se ti è stato utile puoi fare queste cose:

  1. Seguirmi sui Social (vedi la barra laterale?)
  2. Iscriverti alla newsletter o richiedere l’accesso al gruppo chiuso Facebook dove ogni giorno i bloggers italiani si confrontano su temi riguardanti l’attività di Blogging.

Classe 1982: Blogger, Web Designer, Copywriter. Mi piace tutto ciò che è comunicazione attraverso il web e il visual design. Adoro il mondo dei Blog (etici) e ho l’ambizione di creare la nuova generazione di Bloggers: ragazzi pronti a comunicare. Mi definisco il Blogger della porta accanto

Questo sito potrebbe usare cookie, anche di terze parti ma non di profilazione, in quanto necessari al suo funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella informativa sui cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’utilizzo dei cookie. Se vuoi saperne di più, o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la nostra informativa estesa PRIVACY E COOKIE POLICY