< meta name="robots" content="noimageindex" >

Il miglior tema per wordpress esiste e oggi vedremo insieme perchè è così speciale, come sia possibile installarlo in pochi click e come sia possibile creare un blog o un sito web in pochi passaggi senza conoscere nessun linguaggio di programmazione.

il miglior tema per wordpress

Se sei arrivato fin qui significa che già conosci il mio blog rattodichina.com e significa anche che hai preso la decisione di aprire un blog o fare del web la tua professione 🙂
O, più semplicemente, che hai deciso di diventare un indipendente del web che riesce a sfruttare gli strumenti di questo mare immenso e trasformarli in opportunità per guadagnare. Ovviamente se vuoi guadagnare con un blog, secondo me avrai bisogno si capire come aprire un blog e guadagnare.

Nel caso in cui fossi arrivato per puro caso su questa pagina, allora permettimi di consigliarti di leggere gli articoli in cui spiego come scegliere il miglior hosting wordpress, perchè non fare un blog gratis e, cosa fondamentale per l’argomento di oggi, perchè scrivere un blog e come scegliere i migliori temi wordpress.

Questi, e molti altri, sono articoli che potrai leggere sul mio blog completo, in cui spesso condivido la mia vita (lavorativa e non solo) che mi accompagna ogni giorno verso l’unico obiettivo di comunicare libero e vivere di web 🙂

Ma veniamo adesso alla presentazione di quello che io definisco il miglior tema per wordpress.

Il miglior tema per wordpress: prepariamo i nostri strumenti

Il miglior tema per wordpress non è un tema alla portata di tutti.
Anzi, a pensarci bene, solo pochi eletti potranno permetterselo e soltanto pochi riusciranno a capire bene come utilizzarlo e come sia possibile aumentare la propria produttività diminuendo il tempo di lavoro impiegato.

Lo so, ti sei fermato al punto in cui c’era scritto “pochi eletti potranno permetterselo“.

Esatto 😀
Hai letto bene e avrai anche capito che questo articolo è uno di quei pochi articoli presenti sul web che mette subito le cose in chiaro e non vuole essere solo ed esclusivamente commerciale per attirare quanti più lettori possibile.

ideaQuesto articolo è una sintesi delle mie esperienze con un tema wordpress straordinario e che può servire a tutti coloro che vogliono investire davvero su uno strumento che rasenta la perfezione e che vedono nel web una possibilità per ottenere la propria indipendenza 🙂

Detto questo, partiamo subito con l’elencarti le cose che NON troverai su questo articolo 😉

Smetti di leggere questo articolo se cerchi:

  • migliori temi wordpress gratuiti: dimenticati di creare un’attività lavorativa online usando temi gratuiti. Forse con un blog personale può andare bene (i primi mesi), ma non con un blog o sito web che ambisce a ottenere l’autorevolezza giusta online
  • I temi wordpress gratis professionali: gratis e professionale sono due parole che non vanno bene insieme, mettitelo in testa 😉
  • I migliori temi wordpress gratuiti 2017: non esiste un anno in cui i temi sono migliori di un altro. E questo vale anche perchè se hai acquistato un tema professionale da un’azienda seria, quest’ultima rilascerà periodicamente aggiornamenti utili per ottimizzare il tema e di conseguenza anche il tuo blog o sito web che lo utilizza.

Se invece sei interessato a:

  • Imparare a usare il Photoshop dei Temi WordPress
  • Ottenere TUTTI i temi prodotti dall’azienda che ti sto presentando con un unico acquisto lifetime
  • Creare tutti i siti web e tutti i blog che vuoi con un’unico template
  • Avere accesso a un’area riservata con temi e plugins inseriti nel pagamento
  • Un Visual Builder perfetto che ti farà costruire anche il sito più complesso senza usare nessun linguaggio di programmazione
  • Contare su un supporto costante e veloce

Beh… allora mi sa che hai beccato l’articolo giusto 😉

Quindi mettiti comodo e continua a leggere 🙂

il miglior tema per wordpress

Questo articolo conta circa 5400 parole.

Non sono poche 🙂

Forse un ebook a pagamento sul blogging ne ha meno e costa di più 🙂
Dunque, visto che credo nel valore della comodità, troverai questi paragrafi e vuoi raggiungere ogni argomento subito, ti basterà cliccare su uno dei link e verrai ricondotto al paragrafo di riferimento 😉

  1. DIVI di Elegant Themes: perchè rappresenta il miglior tema per wordpress
  2. Tutto ciò che avrai con DIVI con un pagamento lifetime
  3. Cosa sono i Layout Precompilati
  4. Come acquistare il tema DIVI 
  5. Come scaricare e installare il tema DIVI 
  6. BONUS: I temi child. Dove trovarli, come installarli e come avere un sito web pronto in mezza giornata 🙂

Il miglior tema per WordPress: perchè per me Divi rappresenta il meglio

Quando ho deciso di creare una nuova guida su come installare il miglior tema per WordPress, ho deciso di farlo dedicandomi a DIVI di Elegant Themes.

Già te ne ho parlato nella mia guida come scegliere il template per wordpress”, ma oggi voglio scendere più nel dettaglio e farti vedere ciò che faccio io stesso quando:

  • Acquisto un servizio Hosting
  • Installo la versione WordPress
  • Installo e procedo a settare il miglior tema per wordpress, Divi

Tralasciando i primi due punti, ti farò vedere quali sono i settaggi da dover tenere in considerazione quando andrai a costruire il tuo primo blog o realizzare un sito web per conto di un cliente.

Io faccio sempre così e, passo-passo, te lo mostrerò 😉

Dicevo: perchè Divi rappresenta il meglio secondo me?

Parto al solito con l’elenco puntato e relativa spiegazione:

  1. Divi non è un template preimpostato: esatto. Divi non è un template bello confezionato da poter usare subito senza dover andare ai matti. Non troverai nello zip che hai scaricato uno schema esempio che rappresenterà la tua homepage o la tua pagina about. Dovrai lavorarci su.
    Ma, nonostante la difficoltà immediata che avrai, vedrai ben presto di avere abbondante polvere da sparo da poter usare per i tuoi fuochi d’artificio.
  2. Divi è il miglior tema per wordpress perchè altamente personalizzabile: non ti sto parlando solo di colori o font. Quello sarebbe banale. Con Divi puoi modificare qualsiasi cosa e se non ci credi tra poco te lo farò vedere in azione 😉
  3. Si può usare anche se non sai programmare: proprio così. Il miglior tema per wordpress non ha bisogno di conoscenze di codice.
  4. Divi ospita però anche i codici: qualora tu avessi conoscenze di HTML5 e CSS potrai accedere in ogni sezione che ti interessa e inserire il tuo codice che renderà unico il tuo template (anche questo te lo farò vedere dopo)
  5. Ha molte pagine precompilate: Divi è pensato anche per i pigri 🙂 I ragazzi di Elegant Themes hanno deciso di andare oltre. Hanno precompilato graficamente molte pagine spesso usate dai web designers. Per esempio hanno creato molte homepages, molte pagine about, contattaci, landing pages, ecc.
  6. Divi è assolutamente responsivo: Visuale perfetta da qualsiasi dipositivo. Che sia uno smartphone 4″ o uno Smart TV da 55″ poco importa. La visualizzazione sarà perfetta sempre.
  7. Divi ha un Visual Builder che tutti invidiano: se ti dicessi che puoi modificare altezze, foto, colonne, testi direttamente dalla pagina di lavoro cosa mi rispondi? Ecco, io la prima volta non vi credevo. Oggi non riesco più a farne a meno
  8. Divi si aggiorna sempre: l’ultima versione di Divi riesce a ospitare fino a 300 fonts e i ragazzi di E.T. continuano a migliorarlo giorno dopo giorno.
  9. Ottimizzazione del codice per Google Page Speed Insight: l’ultima versiona ha ricevuto un aggiornamento importantissimo per salire nei motori di ricerca e adesso il tema è più leggero di prima 😉
  10. Puoi creare tutti i blog e sito web che vuoi: oltre al fatto che con un acquisto puoi costruire tutti i siti web che vuoi (anche se hai 1000 clienti), la community di Divi rilascia costantemente nuovi layout pronti per essere usati. Vai alla gallery, scegli il tema completo che più ti piace, lo scarichi e lo usi come modello per il tuo sito web. Realizzare un blog o un sito web non è mai stato così semplice.
  11. Divi è completamente in italiano: a parte qualche strafalcione di traduzione non avrai problemi se non conosci l’inglese. Ma meglio se l’inglese lo studi per bene 😀
  12. Divi ha tutti gli elementi che ti servono: slides di immagini, video in homepage integrati alla pagina, modulo raccolta contatti, email form, contatori, sfumature e ombre, ecc. Tutto senza bisogno di aggiungere nessun plugin
  13. Insieme all’acquisto potrai contare sui migliori plugin di E.T.: con l’acquisto di Divi, oltre ad avere accesso a tutti i temi dell’azienda, potrai scaricare subito i plugin più famosi e utili di E.T. Sto parlando di Monarch (plugin di condivisione invidiato e imitato da tutti) e di Bloom, un plugin di email optin utile per raccogliere dati dell’utente per la tua newsletter. Come ti dicevo: scaricabili e perfettamente funzionanti senza spendere altri soldi.
  14. Perfettamente integrato con i servizi più famosi di newsletter: uno su tutti, Mailchimp, si potrà completamente integrare semplicemente aggiungendo un piccolo codice. Come più volte detto in questo blog, i soldi li fa la tua lista di lettori. Se hai una lista vuota il tuo blog sarà solo autoreferenziale 🙂
  15. Soddisfatto o rimborsato: non ti piace Divi o hai acquistato per sbaglio? Scrivi a ET e chiedi il rimborso. Hai 30 giorni di tempo per farlo 🙂

Sono sicuro che ci sono altri buoni motivi per cui Divi può essere considerato il miglior tema per wordpress, ma per adesso mi fermo qui, conscio che i paragrafi successivi e la videoguida completeranno il quadro 😉

divi provalo

Il miglior tema per wordpress: cosa c’è dentro la scatola magica

Eh si, definirlo il miglior tema per wordpress potrebbe essere riduttivo.
Divi è molto più di un template wordpress a pagamento o template wordpress professionale.

Divi è una vera e propria scatola magica che si trasforma come tu vuoi 🙂

Sono dell’idea che acquistando questo template non avrai bisogno di acquistarne altri.
Opinione mia per carità, ma quando sarai dentro la stanza dei bottoni capirai cosa voglio dirti 🙂

Prima però posso chiederti un semplice “+1”? Ti basta cliccare sul pulsante sotto e mi renderà più felice di ieri e meno di domani 😀

[jamiesocial]

Se pensi che questo paragrafo ti possa annoiare o conosci già DIVI e vuoi acquistarlo subito cliccando qui, oppure preferisci vedere come scaricare Divi e installarlo in sicurezza, allora puoi saltare questo paragrafo e andare al successivo.

Se invece sei curioso di sapere cosa troverai dentro il template Divi, allora… buona lettura 😀

Partiamo subito dall’operatività del nostro Template DIVI.
Ti faccio vedere subito una serie di gif e poi ti dirò quali sono tutti gli elementi che troverai inclusi nel tema e perfettamente utilizzabili.

Come scritto nell’immagine successiva, potrai costruire tutto in maniera “visuale”, proprio come avviene nell’animazione sotto. Semplice come muovere il tuo mouse 🙂

Potrai scrivere direttamente sulla pagina e modificare colori, fonts, caratteri e sezioni

Gli aggiornamenti della tua pagina saranno immediati e potrai scegliere qualsiasi modulo direttamente dalla pagina sulla quale stai lavorando.

Queste sono solo alcune funzionalità che trovi in Divi e ti suggerisco di raggiungere la loro pagina di descrizione per valutare tutte quelle che possono fare al caso tuo, oppure guardare il video che ho preparato per te alla fine di questo articolo 🙂

Quello che invece voglio fare adesso è farti vedere tutti gli elementi che troverai e che potrai utilizzare per il tuo progetto online.

Ok, armiamoci di pazienza e vediamoli uno per uno 😀
Se invece li vuoi vedere in funzione, nel video ti faccio vedere ogni singolo elemento animato 🙂

  • ACCORDION: supponiamo tu voglia creare una FAQ sul tuo sito web o blog senza voler appesantire la pagina con le risposte. Bene, l’Accordion ti consentirà di avere una sezione “allargabile” solo se ci clicchi sopra. Ideale per inserire approfondimenti.
  • AUDIO PLAYER: carichi una musica e hai subito un player da utilizzare nella tua pagina. Forte, no?
  • BAR COUNTER: delle simpatiche bande colorate animate che si riempiranno in base al “punteggio” che inserisci nel back-end
  • BLOG: il classico blog che di solito acquisti con un template a parte qui ce l’hai all’interno del tema Divi. E inoltre è personalizzabile. Puoi anche creare un Blog a Griglia come quello di Rattodichina per esempio 🙂
  • BLURB: Il modulo blurb è una combinazione semplice ed elegante di testo e immagini. I Blurb sono un ottimo modo per mostrare piccoli spunti di informazioni importanti e sono spesso usati in riga per mostrare abilità o caratteristiche.
  • BUTTON: un modulo pulsante completamente personalizzabile, dotato di sua animazione e che può essere inserito dove meglio credi 🙂
  • CALL TO ACTION: Se fai marketing sai che è sempre importante dare ai tuoi visitatori un chiaro invito all’azione. Che tu stia cercando di convincerli ad acquistare il tuo prodotto o a contattarti per un preventivo, il modulo di invito all’azione otterrà i clic che ti servono.
  • CIRCLE COUNTER: I contatori animati sono un modo divertente ed efficace per mostrare le statistiche ai tuoi visitatori. Le animazioni vengono attivate utilizzando il caricamento lento per rendere la navigazione davvero accattivante.
  • CODE: ricordi quando ti ho detto che avresti potuto realizzare un sito web o un blog senza programmare? Esatto. Ma sappi che su Divi ci sarà la possibilità di inserire pezzi di codice da usare per personalizzare al meglio la tua creazione.
  • COMMENTS: Il modulo Commenti semplifica l’aggiunta di commenti da qualsiasi post sul tuo post o pagina. Ciò significa che non sei più limitato ad avere commenti visualizzati nella parte inferiore del tuo post, e puoi invece ottenere il pieno controllo sull’ordine degli elementi usando Divi Builder. Puoi anche utilizzare le impostazioni avanzate di progettazione di Divi per personalizzare il modulo di contatto.
  • CONTACT FORM: La comunicazione è la pietra angolare di qualsiasi attività commerciale. Con Divi, puoi facilmente aggiungere moduli di contatto in qualsiasi pagina del tuo sito web. Senza aggiungere nessun plugin!
  • COUNTDOWN TIMER: un conto alla rovescia personalizzabile da usare per lanciare il tuo prodotto o una sezione speciale del tuo blog. Basta impostare la data e l’ora per il conto alla rovescia e attendere il grande giorno.
  • DIVIDER: Il modulo divisore è un modo semplice per aggiungere spazio in qualsiasi punto della pagina. Se qualcosa ha bisogno di spazio ti basterà aggiungere un divisore per dargli una certa separazione. Molto utile per i siti web o blog raggiunti da traffico smartphone
  • EMAIL OPTIN: far crescere la tua mailing list è facile usando il modulo di iscrizione di Divi. Il modulo attualmente supporta tre principali provider di mailing list (uno su tutti mailchimp) e ben presto verranno integrati altri servizi.
  • FILTERABLE PORTFOLIO: con questo modulo i tuoi visitatori potranno filtrare il tuoi contenuti sulla base delle parole chiave impostate. Con il portafoglio filtrabile, gli utenti possono selezionare qualsiasi categoria inclusa nel tuo portafoglio per visualizzare un gruppo specifico di progetti
  • GALLERY: la classica galleria di immagini che può essere personalizzata senza la necessità di aggiungere nessun plugin
  • IMAGE: Divi semplifica l’aggiunta di immagini in qualsiasi punto della pagina. Tutte le immagini sono dotate di 5 diversi stili di animazione che rendono divertente e coinvolgente la navigazione sul tuo sito web.
  • NUMBER COUNTER: esattamente ciò che fa il Circle Counter ma questa volta mostrando solo i numeri o le percentuali. Davvero divertente 🙂
  • PERSON: Questo modulo ti consente di mettere in evidenza i tuoi clienti oppure i membri del tuo team che contribuiscono a rendere la tua azienda “reale” e vicina ai tuoi visitatori.
  • PORTFOLIO: un modulo molto semplice ma efficace che metterà in evidenza i tuoi lavori o i tuoi prodotti
  • POST NAVIGATION: Utilizzando il modulo Post Navigation, puoi inserire collegamenti automatici ai post del tuo blog “precedenti” e “successivo” per incoraggiare gli utenti a continuare a navigare nel tuo sito web. Utilissimo per aumentare il tempo di visita sul tuo sito web
  • POST SLIDER: Post Slider semplifica l’aggiunta di post in primo piano nella parte superiore della pagina in un formato di slider standard. Questo modulo è un grande aspetto per il modulo Blog di Divi e molto spesso utilizzato per i blog stile Magazine 🙂
  • POST TITLE: Inserisce il titolo del post che ti interessa. Basta selezionarlo e potrai metterlo in qualsiasi pagina
  • PRICING TABLE: Se sei su questo blog e conosci già l’indipendenza web, significa che anche tu vuoi guadagnare in totale autonomia. Magari vendendo prodotti o ebooks tuoi. Con questo modulo sarà più facile che mai creare tabelle dei prezzi per i tuoi prodotti online. Crea quante tabelle vuoi e controlla i prezzi e le funzionalità di ciascuno. Puoi persino presentare un piano particolare per aumentare le conversioni.
  • SEARCH: Utilizzando il modulo di ricerca, puoi aggiungere un modulo di ricerca ovunque sul tuo sito web (invece di limitarti a utilizzare il widget di ricerca di WordPress nella barra laterale e nel piè di pagina). Un bel modo di dare un tocco di eleganza al tuo blog 😉
  • SHOP: Puoi creare un negozio online semplicemente usando questo modulo. Esatto, proprio così. Nessun plugin aggiuntivo e tutto (o quasi) pronto per la vendita. nel video di presentazione ti farò vedere come funziona
  • SIDEBAR: questo è uno dei moduli che adoro di più. Divi ti consente di creare un numero illimitato di aree pronte per ospitare i tuoi widget. Le sidebar possono quindi essere aggiunte su qualsiasi pagina del tuo sito web o blog, consentendo di creare barre laterali uniche per diverse sezioni del tuo sito web. La homepage di rattodichina ne è provvista di una.
  • SLIDER: Pensa che prima di scoprire Divi io, per inserire gallery di foto, installavo plugin a caso e ogni volta era una tragedia riuscire a ottenere l’effetto voluto. Con questo modulo potrai posizionare gli sliders ovunque. Possono essere grandi, piccoli, a larghezza fissa o a larghezza intera. inoltre supportano sfondi in parallasse e sfondi video a larghezza intera! Bello vero?
  • SOCIAL FOLLOW: I social media oggi sono più importanti che mai ed è importante che tu possa costruire il tuo seguito social per alimentare la tua brand awareness e il tuo blog. Questo modulo ti consente di visualizzare le icone e il link a tutti i tuoi profili social. Senza installare alcun plugin… Mica male!
  • TABS: Le schede sono un ottimo modo per consolidare le informazioni e migliorare l’esperienza utente nella tua pagina. Usando Divi, puoi creare qualsiasi numero di schede che appariranno perfette all’interno di qualsiasi colonna di dimensioni. Ideale per mostrare più informazioni senza rubare spazio alla pagina 🙂
  • TESTIMONIAL: Le testimonianze sono un ottimo modo per incoraggiare la fiducia dei tuoi visitatori. Usando il widget testimonial di Divi, puoi aggiungere rapidamente testimonianze alle tue pagine di vendita e di vendita. A te basterà inserire solo la foto e le parole dette dal tuo testimonial, il resto lo farà Divi
  • TEXT: Il testo può essere aggiunto ovunque alla tua pagina. I moduli di testo possono essere posizionati all’interno di qualsiasi tipo di colonna e, se combinati con altri moduli, creano una pagina veramente dinamica. Inoltre il modulo testo avrà l’editor di WordPress. Più semplice di così 😉
  • TOGGLE: I Toggle o “commutatori” sono un ottimo modo per consolidare le informazioni e migliorare l’esperienza utente nella tua pagina. Usando Divi, puoi creare qualsiasi numero di levette che appariranno perfette all’interno di qualsiasi colonna di dimensioni. Molto simile al modulo Accordion, ma qui puoi aprire tutte le schede contemporaneamente.
  • VIDEO: Il modulo video è perfetto per aggiungere un singolo video in qualsiasi punto del tuo sito all’interno di qualsiasi layout. Carica semplicemente un video o definisci un URL video e Divi lo incorpora nella tua pagina all’interno di qualsiasi dimensione di colonna.
  • VIDEO SLIDER: Questo modulo ti consente di posizionare un’intera raccolta di video in un unico slider a scorrimento. Questo è ottimo per mostrare in modo condensato un gruppo di video di qualsiasi dimensione sulla tua pagina.
  • HEADER: inserisce un header alla tua pagina. Utile per far risaltare una sezione importante della tuo sito web o il titolo della pagina.

Divi di Elegant Themes: i layout precompilati

Se pensavi che il miglior tema per wordpress si fermasse a mostrarti solo i moduli che ti offre, ti sbagliavi di grosso 🙂

L’ho detto prima e lo ripeto ancora: Divi è per me il migliore dei temi wordpress a pagamento ed è lontano anni luce da quelli che molti definiscono i migliori temi wordpress gratuiti.
Divi si paga e molto più rispetto a qualsiasi altro dei temi wordpress professionali.

divi layout precompilati

Ma ne vale assolutamente la pena.
E non solo per gli altri temi presenti insieme all’acquisto (Extra su tutti) o per gli ottimi plugin scaricabili per la condivisione e per creare una mailing list.

Uno dei motivi per cui fa gola a molti è la possibilità di avere subito pronti circa 20 layout di pagina.
Pagine precompilate dai designers di E.T. facilemente utilizzabili per il tuo progetto online.
Come avrai capito dal mio blog, io li uso molto poco, ma per chi comincia può essere un bel colpo di acceleratore 🙂

Divi infatti viene fornito con oltre 20 layout prefabbricati immediatamente disponibili.
Questi bellissimi layout possono essere utilizzati per avviare i nuovi progetti, consentendoti di creare nuove pagine in pochi minuti.
Caricalo, scambia il contenuto e sei pronto per partire!
Sono anche un ottimo modo per i nuovi clienti di apprendere i dettagli del Divi Builder.

Ma non finisce qui.
Se hai intenzione di fare un sito web o un blog per più persone e magari ognuno di loro ti chiede un modello “simile” al precedente, a te basterà salvare il tuo layout e caricarlo sul nuovo sito web.

Un modello quindi da usare per i progetti online che vorrai far monetizzare.
Attento però: non è un duplicatore di siti, ma solo un layout saver! Poi sarai tu a dover modificare le immagini e i testi 😉

salva il tuo layout

Adesso dimmi tu: Divi non è davvero il miglior tema per wordpress?

Se a questo punto vuoi acquistare il tema Divi, ti basterà raggiungere questa pagina, oppure continuare a leggere quanto ho da dirti.

Il miglior tema per WordPress: come acquistare Divi?

Come ti dicevo nel paragrafo precedente Divi non è un tema per tutti: non è tra i temi gratis per wordpress.
E’ uno dei temi wordpress a pagamento presente nel catalogo di Elegant Themes e ad oggi rappresenta per me il meglio per wordpress e per il tuo sito web 😉
Lo dicevo prima, ricordi?

Ma… come è possibile acquistare Divi?
Vediamo insieme in questa guida testuale (nel video alla fine di questo articolo ci sarà anche questa sezione)

Prima di procedere è giusto che io ti dica che se vuoi valutare il perchè acquistare divi puoi raggiungere l’articolo del mio blog “Elegant Themes la scelta dei professionisti del web” in cui esamino nel dettaglio perchè secondo me Divi è davvero il miglior tema per wordpress 😉
Se l’hai già letto allora puoi continuare 😀

Per prima cosa raggiungiamo il sito di Elegant Themes.
Puoi raggiungerlo cliccando qui, oppure sull’immagine se trovi di seguito:

Come acquistare divi

Come vedi avrai di fronte tutta la potenza della Home Page di Elegant Themes 🙂

Ti faccio notare subito due cose:

  1. Visual Drag & Drop: semplice “prendi e trascina” per creare il tuo sito web o blog.
  2. Build and Promote your Website: tutti i plugin creati da Elegant Themes saranno a tuo completa disposizione 😉
  3. In basso a destra una casellina per la Help Chat: sono velocissimi e rispondo a qualsiasi domanda sia commerciale sia tecnica 🙂

Diciture a parte potrai notare in alto a destra le voci del menù:

  • Themes: tutti i temi prodotti da E.T., Divi ed Extra su tutti 🙂
  • Plugins: tutti i plugins prodotti da E.T. Come ti dicevo prima saranno tuoi acquistando Divi
  • Blog: consigli, tutorial, nuovi layout, aggiornamenti. UN avera manna dal cielo! E completamente GRATIS. Il costo di Divi da solo non vale ma metà dei suggerimenti che troverai dentro questa risorsa! Io stesso lo uso quasi quotidianamente 🙂
  • Contact: tutti i contatti dell’azienda e… rispondono sempre!
  • Login: da qui potrai accedere alla tua area riservata e scaricare tutto il materiale che ti serve: sia Temi sia Plugins 😉
  • Join to Donwload: qui trovi il pulsante che ci serve per acquistare la nostra licenza e accedere ai contenuti.

Clicchiamo proprio su quest’ultima voce.
Ti si presenterà davanti una schermata come questa:

I piani di elegant themes

Le proposte commerciali che ti vedrai di fronte saranno molto simili tra loro ma con una differenza in particolare: il piano da 89$ ti darà accesso alla piattaforma e ti permetterà di utilizzare temi e plugins per 1 solo anno.
Se invece vorrai un accesso a vita sia ai temi, sia ai plugins si agli aggiornamenti, ti suggerisco dei optare per il piano da 249$.
Al cambio attuale sono circa 209 euro (+iva da considerare).

So che come cifra per chi comincia può essere una grossa spesa, ma quale buon investimento parte senza una buona somma messa da parte?
Divi è il miglior tema per wordpress
secondo me e ben presto, se saprai usare le tue doti, potresti avere un bel ritorno dall’utilizzo del tema.
Non è immediato, ma proprio come Photoshop, appena imparerai a usarlo adeguatamente potrà farti fare qualsiasi cosa 🙂

Tra l’altro, cosa non ti poco conto, se vorrai costruire più di un sito web, potrai usare lo stesso tema per più siti web.
Non fare dire a me che vendendo un solo sito o blog ti sei già ripagato l’intera somma 😀

Decidi tu quale spesa affrontare (pensaci bene) e al solito, se hai il minimo dubbio, potrai contare sul supporto commerciale cliccando in basso a destra 😉

Se invece hai analizzato entrambe le opzioni procedi cliccando su “Sign Up Today

Ti apparirà questa schermata e dovrai inserire tutti i campi secondo quanto richiesto

registrazione elegant themes

Come avrai notato il costo di 303,78 $ nasce dal fatto che al costo di Divi bisogna aggiungere l’IVA.
Completando la registrazione, verrai condotto alla pagina di acquisto dove inserire i tuoi dati e il metodo di pagamento da usare.
Come ormai ben sai, dopo l’acquisto riceverai una email di conferma e i dati per accedere alla tua area riservata.

Da quest’area potrai scaricare sia tutti i temi Elegant Themes (sono circa 88, Divi ed Extra inclusi) e tutti i plugins prodotti da E.T.
Scaricandoli ti troverai con un file .zip per ogni elemento.

Questo sarà fondamentale per installarli nel nostro amato wordpress e dare forma al nostro blog o sito web che sta per nascere 🙂
Piccola nota: non ho inserito le schermate di acquisto del tema perchè piuttosto semplici e comuni ad altri acquisti, ma se in questa fase volessi una mano, ti suggerisco di contattarmi sulla mia pagina Facebook e ti guiderò passo-passo verso l’acquisto del tema Divi 🙂

Ma come detto prima, credimi, è un procedimento semplicissimo 😉

Bene, a questo punto avrai davanti a te quasi tutti gli strumenti che ti servono per installare Divi su WordPress.
Vediamo assieme come fare 🙂

Il miglior tema per WordPress: come installare Divi su WordPress

Benissimo, adesso che abbiamo accesso a quello che io definisco il miglior tema per wordpress possiamo passare a installarlo sul nostro cms preferito.

Tutto ciò di cui avrai bisogno è:

  • Un buon hosting (se non l’hai ancora acquistato trovi uno sconto interessante in questo articolo)
  • WordPress installato (se non sai come fare guarda la videoguida più sotto)
  • Il miglior tema per wordpress in formato .zip scaricato dal sito di Elegant Themes

A questo punto dobbiamo installare il nostro Template.
Dal menù laterale di WordPress selezioniamo la voce “Aspetto

cambiare tema wordpress

Adesso, dal sottomenù che apparirà, scegli l’opzione “Temi” come indicato dalla schermata precedente:

temi wordpress

Ti apparirà una schermata come questa. Per aggiungere il nostre tema Divi, ti basterà cliccare su “Aggiungi nuovo” oppure sul pulsante più grande “Aggiungi un nuovo tema”

nuovo tema wordpress

Appena avrai cliccato avrai davanti il market interno a wordpress nel quale scegliere il tema per il tuo blog o sito web: non ci interessa 🙂

Se il tuo obiettivo è installare Divi perchè come me lo reputi il miglior tema per wordpress, allora dovrai cliccare su “carica tema” e caricare il file zip che hai scaricato dal sito di Elegant Themes 🙂

carica tema

Appena avrai cliccato su “carica tema” la schermata si allargherà e ti darà la possibilità di uploadare il tuo tema per wordpress

scegli il file

Ovviamente adesso dobbiamo caricare il nostro file zip del tema Divi e cliccare su “Installa Ora”.
Attendiamo che il tema venga installato (noterai una barra di avanzamento e la percentuale in basso a sinistra che pian piano aumenta) e, appena sarà conclusa l’operazione, avrai la possibilità di attivare il tema Divi.

attiva il tuo tema

Bene, a questo punto abbiamo finito con l’installazione del nostro template, ma se ti servono maggiori scrivimi sulla pagina Facebook 🙂

BONUS: I temi child. Cosa sono e dove posso acquistarli

Prima di parlarti dei temi child voglio anticiparti che attraverso un tema child potrai aggiungere funzionalità al tuo tema divi e utilizzare modelli precompilati di siti web, pronti per essere integrati con i dati e i contenuti che desideri.

In pratica, come suggerisce la parola stessa, i temi child sono “temi figli” di un “tema padre” 😀
Nel nostro caso il padre si chiama DIVI 🙂

Ne puoi creare uno tu ovviamente, ma non è l’obiettivo di questo paragrafo spiegarti come creare un tema child.

Voglio invece dirti dove trovare i cosiddetti Premium Child Themes e perchè potrebbero aiutare la tua attività soprattutto dal punto di vista di “economia di tempo“.

Esistono temi child gratis, ma ovviamente, come ormai dovresti sapere, i migliori e più affidabili sono i temi child premium, cioè quelli a pagamento.

Io personalmente utilizzo il “tema child muffin“, ma là fuori ce ne sono migliaia pronti per essere personalizzati 🙂
A te basta mettere su Google le paroline magiche “divi theme child” e il gioco è fatto.
Se invece vuoi qualche info in più ricordati di collegarti alla mia pagina Facebook e seguire i consigli che ho da darti 🙂

E adesso?

Adesso, come al solito, ti invito a fare due cose:

 


Disclosure:
Some of the links in this post are ‘affiliate links.’ This means if you click on the link and purchase the item, I will receive an affiliate commission
Ho sempre creduto che il comunicare la bontà di un servizio o di un prodotto valido aiuti le persone che ci stanno accanto a raggiungere prima i propri obiettivi. 
Personalmente continuo a credere che il passaparola sia la forma di aiuto più importante che si possa avere nel web. 
Io su Rattodichina.com potrei essere un affiliato per alcuni dei prodotti che consiglio. 
Se acquisti questi elementi attraverso i miei link guadagnerò una commissione che aiuterà a coprire il costo delle risorse gratuite che fornisco. Non pagherai di più (anzi di solito è previsto uno sconto).
Se hai domande sulle mie affiliazioni, non esitare a chiedere.

Concludo con il dirti che tutti i prodotti recensiti sul mio blog sono stati provati da me e per questo ritenuti molto validi.
Se non reputo un prodotto adeguato non lo recensisco nemmeno (sarebbe tempo che perdo inutilmente).

Credo nel contenuto di valore e continuerò a farlo suggerendo le soluzioni che reputo più adeguate, sperando lo possano essere anche per te 🙂
Ma attenzione: NON sono un guru nè un professore. Sono solo un ragazzo appassionato di web che si sente di suggerire ciò che ha maturato nel tempo, sperando possa essere utile anche a te 😉
Inoltre l’articolo prodotto è frutto dell’esperienza lavorativa dell’Autore, e rappresenta dei meri consigli e suggerimenti dell’Autore al Lettore. Pertanto tutti i prodotti (come libri, file, servizi, software, prodotti, ecc.) citati dall’Autore in tale opera non obbligano minimamente il Lettore al loro acquisto, che è e rimane una libera scelta di quest’ultimo. Per tale ragione tutte le conseguenze e/o mancate conseguenze dovute all’acquisto e/o mancato acquisto dei prodotti ivi suggeriti non possono essere imputate all’Autore, rimanendo frutto di una libera scelta del Lettore.