< meta name="robots" content="noimageindex" >
Come diventare SEO se non sai da dove iniziare?
Mi spiego meglio: puoi avere il miglior blog del mondo e se hai seguito la mia guida per costruire un blog in pochi passi, dovresti ormai sapere che la realizzazione di un blog è poca cosa rispetto alla gestione e alla cura che dovrai avere del tuo principale strumento di comunicazione.
Oggi ti dirò come diventare SEO e come alimentare il tuo blog senza paura di sbagliare contando su veri professionisti e su un videocorso che reputo davvero straordinario e ben fatto! 😉
Ehi aspetta 😀
Lo sapevi che anche questo articolo fa parte dell’operazione trasparenza?

Come diventare SEO: partiamo dal dire cosa è la SEO

In effetti scrivendo come diventare SEO mi sono accorto che in realtà non si diventa SEO, ma più che altro si lavora con la SEO 😉

Infatti la SEO altro non è che un modo per… risolvere problemi 🙂

L’utente ha un problema da risolvere, scrive nel motore di ricerca e trova una soluzione.

Magari al primo o secondo posto, ma comunque quasi sempre in prima pagina Google.

Infatti Google, praticamente l’inventore della SEO, restituisce i risultati che ritiene più importanti e i contenuti che maggiormente possono aiutare l’utente che cerca una soluzione.

Come fa?
Attraverso un algoritmo che si evolve costantemente e ogni giorno di più ambisce a migliorarsi per aiutare i propri utenti 🙂

Non esiste pertanto fino ad oggi una fonte di traffico più pulita come quella della SEO 😉

cosa è la seo rattodichinaMa cosa è la SEO? E a cosa fa riferimento?

Beh, qui devo entrare nel dettaglio del gergo tecnico.
La SEO altro non è che un acronimo che indica Search Engine Optimization.
In pratica è l’ottimizzazione del motore di ricerca.
Anzi sarebbe più corretto dire che è l’ottimizzazione del contenuto agli occhi del motore di ricerca.

Facciamo un esempio per essere più chiari 😉

Supponiamo che un utente abbia bisogno di scarpe.
Anzi per essere più precisi l’utente abbia bisogno di scarpe di pelle, colore nero.

Google restituirà come primo risultato, subito dopo quelli a pagamento, l’articolo o la pagina web che maggiormente soddisfa le esigenze del cliente.
Come lo capisce che quel contenuto è migliore rispetto a quello dopo? E a quello in seconda pagina? E Mille volte meglio rispetto alla decima pagina di risultati?

Beh in effetti non lo sa se il contenuto è migliore 😀

E non sa neanche se il primo risultato utile risolverà davvero il problema dell’utente.
Ma in compenso ha messo delle regole nel suo algoritmo che aumentano di moltissimo le probabilità che l’utente possa trovare la situazione con il primo risultato utile.
E di solito, come un buon veggente può fare, ci indovina.

E sai quali sono queste caratteristiche che un risultato deve avere?
Bene, continua a leggere e avrai tutte le risposte 😉

Il SEO è morto? Io non credo proprio…

il seo è mortoQuando ti ho scritto sopra come diventare SEO ti ho spiegato cosa fosse la SEO.
C’è chi dice che il SEO è morto e che, data la diffusione dei Social Network, per Google e per il sistema che ha costruito ormai i giorni sono contati.

Io non credo affatto che questo sia vero!
Anzi sai cosa ti dico? Che se il SEO è morto…beh… la SEO è vivissima 🙂

Non voglio entrare nel dibattito “si dice il SEO o la SEO“, ma dirti solo che fino a quando ci saranno problemi da risolvere e l’utente avrà voglia di soddisfare subito le sue richieste ci sarà la SEO.
Se Google sarà ancora bravo da alimentare e far evolvere il sistema da lui stesso creato allora la SEO continuerà ad andare avanti.
Se invece il team di Google non sarà più all’altezza… beh… allora bisognerà studiare un sistema SEO diverso 😉

Non vorrei andare fuori tema, ma se stiamo analizzando insieme come diventare SEO o anche come fare per diventare SEO, allora dobbiamo prima sapere che differenza passa tra Google e uno qualsiasi dei Social Network.

Google contro i Social Network: due ricerche diverse

Prima di procedere con questo paragrafo è giusto che io ti dica che per diventare seo writer io ho seguito un corso fantastico e, se avrai modo di arrivare alla fine di questo articolo, ti dirò perchè per me rappresenta il CORSO ZERO (quello dal quale partire) per poter affrontare la creazione di un blog che monetizza e conoscere tutti i trucchi SEO.

Ti dicevo: Google e i Social Network NON sono in guerra.
Chiariamolo una volta per sempre 🙂
Non sono uno contro l’altro.

Semplicemente perchè soddisfano due esigenze diverse.
Mi spiego meglio: risolvono sempre un problema dell’utente, ma lo fanno in maniera completamente diversa.

seo soluzione

Se la SEO soddisfa una esigenza CONSAPEVOLE, Facebook invece soddisfa una esigenza in maniera INCONSAPEVOLE.

Ti posso sicuramente dire quali sono i migliori corsi seo, ma se non hai ben chiaro questo aspetto è inutile andare avanti nella lettura 😀

Dicevo: la SEO soddisfa una esigenza consapevole.
In pratica: io ho un problema e lo voglio risolvere. Tornando all’esempio di prima, voglio un paio di scarpe di pelle nera e chiedo aiuto a Google: “dove trovare scarpe di pelle nera?
E Google per tutta risposta ti presenterà una serie di risultati ponendo prima degli altri il risultato che secondo il suo algoritmo sarà più “adatto alle tue esigenze”.
E di solito funziona.
Anzi, funziona quasi sempre 😀

Il bisogno invece che soddisfa il Social Network è solo uno: cazzeggiare.

cazzeggiare su facebook

Cosa? Ah si, scusami. Ho scritto cazzeggiare.
Esatto, proprio così.
La gente su Facebook (e network affini) ha solo voglia di cazzeggiare.
Non è lì per comprare nè tanto meno per cercare il paio di scarpe di pelle nera.

Però…
E si, c’è un però!

Perchè tra una foto di gattini rosa e il solito articolo di gossip… ecco spuntare un post sponsorizzato.
Un’ads… una pubblicità insomma 😀

Se la pubblicità attira la tua attenzione allora sarai portato a cliccarci su, se invece è una pubblicità che non ti interessa continuerai a scorrere la bacheca di Facebook.

Questa è quella che si chiama ricerca inconsapevole.
In pratica: sono interessato a qualcosa solo se me la sbatti sotto gli occhi. Mi può servire, ma ancora non lo so 😀

Noi oggi non ci occuperemo della ricerca inconsapevole, ma ci occuperemo della ricerca consapevole.
E parleremo del miglior corso attualmente in circolazione per imparare come diventare SEO.

Senza troppe esagerazioni… imparerai a diventare un MAGO DELLA SEO 😀

Ok, termini a parte dico sul serio: imparerai le fondamenta della SEO e, insieme alla regole che stanno dietro la ricerca consapevole, avrai anche in “dotazione” una serie di tools per poter creare un blog o sito web che monetizza anche con la SEO.

seo specialist cosa fa

SEO Specialist cosa fa?

Se ti stai reinventando un lavoro, oppure vuoi ottimizzare le tue conoscenze sulla SEO, o semplicemente vuoi sapere come diventare SEO, devi anche sapere cosa fa un SEO specialist 🙂

Tranquillo.
Non è un mostro leggendario oppure un essere supremo.
Adesso vedremo insieme qual è il significato di Seo Speclialist 
Un buon SEO Specialist deve essere in grado di fare 3 cose sostanzialmente:

  1. Curare e mantenere in buono stato il sito web o il blog che sta curando: non basta scrivere una buona pagina lato SEO. Gli accorgimenti che ci stanno dietro la professione di SEO Specialist sono molteplici. Dalla home, alla scelta del nome a dominio, alla ricerca di parole chiave.
  2. Il SEO Specialist è il professionista che si occupa di tenere vivo il tuo sito web creando attorno ad esso un pubblico interessato all’argomento. Un esempio? Prova a scrivere su Google la keyword “indipendenza web”, poi dimmi quale è il primo risultato 😉
    Tutti i visitatori interessati quindi a ottenere la loro indipendenza web (economica e comunicativa) troveranno tutte le loro risposte nel primo risultato utile 😀
  3. Il SEO Specialist si occupa solo ed esclusivamente del traffico naturale, meglio definito come traffico organico. In pratica ottiene quel risultato senza spendere soldi in pubblicità. Capirai quindi che quel traffico è la fonte di traffico più pulita in assoluta perchè l’unico pubblico veramente interessato all’argomento 🙂

Esiste anche una professione più o meno nuova, ben diversa dal SEO specialist, e cioè il SEO Strategist, ma non te ne parlerò in questo articolo. Ti basta sapere che il SEO Strategist è appunto quello che io definisco il “giocatore di scacchi delle SEO”: in pratica ti segue passo-passo per creare una strategia efficace che ti permetterà di farti salire nei motori di ricerca con tecniche più o meno avanzate.

Il Videocorso di cui ti ho parlato sopra ti darà tutte le capacità per fare quanto già esposto in totale autonomia 😀

Se a questo punto non vuoi leggere la mia recensione sul video corso e vuoi subito godere dei 4 video gratuiti, ti basterà raggiungere la pagina vendite del sito posizionamento motori di ricerca.
Se invece sei curioso di sapere cosa troverai nel corso e come questo corso mi ha permesso di monetizzare, allora continua nella lettura dell’articolo 🙂

verso la seo e oltre

Come diventare SEO: il corso dal quale partire… che batte tutti

Io non sapevo come diventare SEO.
A dire il vero quando ho costruito il mio primo sito web non sapevo neanche cosa fosse la SEO 😀

Poi, alla disperata ricerca di un corso che mi potesse insegnare ciò che non sapevo, ho trovato per caso un videocorso che mi ha letteralmente aperto le porte del paradiso.
Te l’ho già consigliato nel mio web route, il percorso che ho fatto in termini di studio per diventare blogger, e anche nella pagina risorse utili, ma oggi voglio essere un po’ più preciso e dettagliato 😉

Ti sto parlando ovviamente di Posizionamento Motori di Ricerca, uno dei migliori CORSI SEO… anzi per me è il migliore corso seo in assoluto.

Grazie a questo videocorso ho finalmente capito come “farmi trovare su Google” 🙂
Praticamente tutto quello che so sulla SEO l’ho imparato grazie al corso di Ryuichi & Co e la voglia verso la scrittura e il copywriting mi hanno permesso di continuare a studiare e migliorarmi sempre di più.

Risultato? Il SEO Copywriting adesso è una dei servizi che offro ai miei clienti e che mi dà maggiori soddisfazioni 🙂

Ma non voglio dilungarmi troppo e voglio andare subito dritto al dirti come fare per diventare seo e perchè posizionamento motori di ricerca è uno dei migliori corsi seo.

Posizionamento Motori di Ricerca: il corso seo che rasenta la perfezione

Molto probabilmente se non fosse stato per questo corso, non avrei mai abbandonato il lavoro che facevo per dedicarmi solo ed esclusivamente alla mia passione verso il web studente seoe la scrittura e non avrei mai saputo come diventare seo.

Questo corso, come ho già detto in precedenza, è il punto di partenza per chiunque voglia cominciare una professione sul web.
Anche se intende fare pubblicità su facebook 😀
E se arriverai in fondo al post capirai perchè dico questo.

Ma veniamo alla presentazione del corso, sperando possa esserti utile e ti aiuti a decidere se acquistarlo oppure no 😉

Posizionamento motori di ricerca non è un videocorso sulla SEO come tanti altri.

E detto tra te me (tanto non ci sente nessuno) chiamarlo solo posizionamento motori di ricerca è decisamente limitativo.
Ma andiamo per ordine e vediamo ogni singola scheda-recensione che ho preparato per te 😉
Prima di iniziare: qualora non l’avessi ancora letto… si, io il corso l’ho acquistato e studiato fino in fondo.
E se non l’avessi ancora fatto prenota subito i tuoi 4 videogratuiti!

Posizionamento Motori di Ricerca: qualità delle lezioni

Parlare di qualità delle lezioni in un corso significa per me considerare 3 fattori fondamentali:

  1. Qualità Video
  2. Qualità Audio
  3. Qualità dei Contenuti

Partiamo dalla qualità del Video

I video realizzati sono assolutamente straordinari.
Non stancano lo spettatore, ogni lezione è intervallata tra parlato del docente, screencast e slides che spiegano meglio come applicare le regole insegnate

Inoltre la qualità “fotografica” si vede 🙂
Battute a parte, la luce è curata sotto ogni aspetto e nel corso si fa anche riferimento a quali tecniche di riprese usare nel caso in cui noi studenti volessimo fare un videocorso senza spendere una fortuna in attrezzatura costosissima 🙂

Sebbene sia una banalità parlare di qualità video in un videocorso, ti suggerisco di fare un giro tra i vari videocorsi disseminati là fuori e vedere quanti hanno la stessa qualità di posizionamento motori di ricerca.

Videolezioni con una qualità audio eccellente

No, non avrai un effetto Dolby Surround sia chiaro, ma il “parlato” degli autori è perfetto.
Si, ho usato già spesso questa parola, ma credimi se ti dico che è così.

Purtroppo siamo spesso abituati ad ascoltare video su Facebook con un audio registrato da camera e per niente ottimizzato per captare al meglio il parlato a distanza.
Il risultato è un fastidiosissimo audio “che rimbomba”.

Qui l’audio, come avrai anche notato dai video introduttivi gratuiti, è ottimo.
E questo è reso possibile grazie al fatto che chi parla nel video ha un microfono a spillo di una certa qualità (ma non farmi dire qual è altrimenti vado fuori tema)

Inoltre ogni video ha un sottofondo musicale molto curato più una sigla introduttiva e conclusiva.
Se ti sembra che sto dicendo cose ovvie… fatti un giro sul web 😀

Qualità dei contenuti

Come diventare seo e una serie di contenuti fantastici: questa è la parte che adoro di più.

Io di corsi sul web ne ho acquistati davvero tanti. Molti sono stati utili, altri meno.
E continuo ad aggiornarmi e a studiare costantemente perchè il web cambia e lo fa in maniera rapida.

Non si può rimanere indietro per nessun motivo.
Se cadi una volta una possibilità ti rimane.
La seconda volta ti passano tutti addosso 🙂

In questo corso troverai dei contenuti eccellenti, spiegati da persone altamente competente e, comunicativamente parlando, alla portata di tutti.
Si, di TUTTI.

Chiunque vuole approcciarsi al mondo del web e in particolar modo al blogging o al sito web che si fa trovare su Google, avrà in questo corso un diamante su cui poter contare sempre!

Posizionamento Motori di Ricerca: assistenza reale e costante

Uno degli aspetti più caratteristici dei corsi di Marco & Co. è l’assistenza.

Finora non ho mai trovato un’assistenza così veloce ed efficace!
Dico: MAI!
Come diventare seo
e avere un assistenza che ti aiuterà in tutto 🙂

E’ normale che dopo ogni lezione tu possa avere qualche dubbio ed è altrettanto normale che a una tua domanda segua una risposta.
Ecco, in alcuni corsi non è così scontato e spesso le risposte arrivano dopo settimane.

Nel caso di posizionamento motori di ricerca ti posso dire che rispondono sempre e lo fanno inserendoti tutti i riferimenti del caso.
Io ti suggerisco di fare le tue domande sotto ogni video lezione così da avere una risposta riferita all’argomento e quindi avere tutto in ordine 😉

Posizionamento Motori di Ricerca: cosa troverai nel corso?

Bene, veniamo al succo della questione: come diventare SEO e come farlo utilizzando il miglior corso seo 🙂

videolezione seo

Come diventare seo e cosa troverai all’interno del corso? Non voglio fare le veci di Marco, autore del corso, ma un rapido elenco ti potrà senz’altro aiutare a capire quali sono i contenuti principali:

  • Scelta delle parole chiave per cominciare il tuo progetto sul web
  • Capire la difficoltà di una Keyword
  • Quali contenuti di valore deve avere il tuo blog o il tuo sito web
  • Capire Keyword e Query di ricerca
  • Scegliere il miglior nome a dominio per il tuo sito web
  • Cosa è e come gestire la SEO on Site
  • Cosa è e come gestire la SEO on Page
  • 15 suggerimenti per creare contenuti di valore (video, testi, immagini, fotoritocco,eventi, quiz, ebook, ecc.)
  • Link Building: GUIDA COMPLETA (alcuni suggerimenti li uso io stesso e funzionano alla grande!)
  • Link Earning: GUIDA COMPLETA
  • Come creare una infografica che converte
  • Social senza segreti: Facebook, Youtube, Google Plus (importantissimo per la seo), Twitter
  • Come conoscere ed evitare le penalizzazioni Google
  • Guida ad Analytics e come tracciare la campagne
  • Monetizzazione: come può il tuo blog o sito web farti guadagnare davvero. Questa è la parte che sicuramente ti affascinerà di più, ma non guardarla prima di aver visto le lezioni che ci sono prima! Si spiega tutto: dalla pubblicità, alle affiliazioni, ai corsi che puoi vendere, o ai servizi che offri.
  • Facebook ads: in 4 lezioni spiegano ciò che io ho acquistano (ahimè prima di conoscere questo corso) a circa 1200 euro…!!! Questa sezione ti aiuterà moltissimo a capire come pubblicizzare il tuo sito web e il tuo blog usando la ricerca “inconsapevole” 🙂

Per farti comprendere completamente come si presenta la tua area riservata, ti metto una parte di essa di seguito:

screen pmr lezioni

Ovviamente questa è una minima parte di ciò che troverai all’interno del corso 😉

Posizionamento Motori di Ricerca: attestato e costo

Dopo aver seguito tutte le lezioni, potrai stampare un attestato di partecipazione che certificherà che hai seguito il corso e sei pronto a lavorare con la SEO e come diventare seo a tutti gli effetti 🙂
Questa è una cosa che agli italiani piace parecchio, ma forse è l’aspetto meno importante di questo corso,.

Non è il foglio di carta che stampi e metti in bella mostra a fare di te un professionista che lavora con la SEO.
Non è una laurea nè tanto meno un diploma.

come diventare seoSul web solo se sei bravo sbarchi il lunario.
E’ uno degli ambienti più meritocratici che io conosca 🙂

Se non sei bravo non ci sarà laurea o raccomandazione che tenga: non potrai mai lavorare sul web 😉

Per concludere: l’attestato c’è, ma non te ne deve importare nulla 😀

Per quanto riguarda il costo del corso e l’eventuale ritorno di investimento ti dico che a confronto con i contenuti offerti il costo è assolutamente ridicolo.
197 euro e avrai accesso all’area riservata che ti darà il diritto di guardare tutte le videolezioni, accedere lifetime alla piattaforma e porre le tue domande sull’argomento.

SOLDI BEN SPESI.
Non riesco a dire di più 🙂

Personalmente, subito dopo averlo divorato e subito dopo aver fatto pratica sui miei siti web, usando le tecniche che ho imparato dal corso sono rientrato dell’investimento fatto nel giro di un paio di mesi (pratica compresa).
Ho usato le tecniche insegnate nel corso unitamente al mio ruolo di copywriter, ma sono sicuro che, ROI a parte, anche tu apprezzerai questo videocorso meraviglioso che per me rappresenta la TAPPA ZERO per tutti coloro che vogliono vivere di web 🙂

Se non l’hai ancora fatto corri a guardare i 4 video gratuiti: valgono ORO! 😉
Attraverso questo link ti sarà possibile acquistare il corso se vorrai 🙂
Ah, dimenticavo: immagino tu voglia sapere quanto costi il corso.
Il corso ti darà diritto alla visualizzazione di una marea di video ricchi di contenuti e il costo all-inclusive è di 197 € iva compresa.

E adesso?

Bene, ora che sei arrivato alla fine dell’articolo, ti suggerisco di iscriverti alla mia newsletter perchè tra i vari freebie che ho pensato per te, c’è anche una Infografica per fare una SEO-ON-PAGE perfetta e creata usando i suggerimenti di Marco & Co. 😉
Buon divertimento!

Ehi aspetta! E i commenti? Dove trovo i commenti all’articolo?!

E si… nel mio blog ho disattivato i commenti.
E sai perchè?
Perchè si riempivano di spam.
L’app Facebook Comment non notificava nulla e tutti gli altri software che mi dovevano aiutare a organizzare meglio il mio lavoro finivano per incasinarlo 🙂

Ho pensato allora di discutere assieme a te ogni singolo articolo rimandandoti al post nella mia pagina facebook: stesso argomento trattato per ogni articolo e mille possibilità di risponderti senza impazzire 🙂

Cosa fare? Ti basterà cliccare sul banner qui sotto e verrai ricondotto sul post di riferimento 😉
Chiedi pure senza limiti!!! 😀

Share This