Quando ho deciso di scrivere un articolo su come creare un Big Blog, ho pensato di inserire un elenco di informazioni utili e una serie di risorse che ti consentissero di cominciare subito alla grande e iniziare senza troppi intoppi.
Poi però mi sono accorto che un semplice elenco non poteva bastare e quindi ho deciso di creare un percorso tappa-dopo-tappa per la creazione di quello che io definisco Big Blog.

E, subito dopo aver pensato a questo, sono venuti di getto articoli come:

  • Creare un Blog Gratis, utilissimo per i principianti che vogliono spendere ZERO (testo + videoguida)
  • Creare uno Start Blog, utilissimo per chi ha deciso di diventare blogger e mettere qualche soldino da parte (testo + videoguida)
  • Web Route, un percorso che ti guiderà passo passo verso il raggiungimento di un unico obiettivo: ottenere la tua indipendenza e guadagnare libero.

E sai qual è la cosa bella di tutto questo? E’ tutto gratis.
Non dovrai lasciare email, non dovrai spingere la condivisione, non dovrai pagare neanche un centesimo per avere tutto questo 🙂
Negli anni ho accumulato delle conoscenze che adesso voglio condividere con te.
Oggi io guadagno grazie al web e se stai cercando idee di lavoro da casa forse questo articolo potrebbe fare al caso tuo, ma ricordati prima di leggere gli articoli che ho preprato prima di questa guida:

Se sei pronta o pronto possiamo partire, ma prima vorrei darti alcune informazioni.
Questa guida è molto lunga. Anzi, è lunghissima.
Molto probabilmente ci sono più parole di qualsiasi altro ebook che ti spinge a guadagnare online oppure che ti consiglia le idee per inventarsi un lavoro.
E ti voglio dare anche un brutta notizia: questa guida non è per tutti.

  • Non è per coloro che vogliono fare 1.000.000 di euro in una settimana
  • Non è per coloro che cercano un modo per guadagnare online senza sforzo
  • Non è per coloro che non credono nelle proprie capacità e non vogliono mettersi in gioco per paura di sbagliare.
Se un uomo non è disposto a lottare per le sue idee, o le sue idee non valgono nulla, o non vale nulla lui.

Ezra Pound

E, come ormai abitudine di questo blog, prima di partire ti farò un elenco di strumenti utili che troverai in questo articolo e un chiaro e trasparente piano di spesa per cominciare senza intoppi o rallentamenti.
La guida è gratis, ma gli strumenti costano 😉
Non puoi pensare di cominciare una professione serie, lavorare da casa, senza un minimo investimento 😉

Piccola nota: davanti a te hai un articolo che mi è costato 15 giorni di tempo, circa 6000 parole (forse un ebook ne ha meno) e ben 4 videorecensioni.
Non credo che online ci sia una cosa simile GRATIS.
Per chi vuole fare il blogger è la guida più avanzata e completa che si possa trovare nel web.
Che ne pensi di ripagarmi con un piccolo favore? Lo metti un +1 usando il pulsante qui sotto? Grazie infinite!!! 😉


Prima di tutto però lascia che io ti dica cosa per me è un Big Blog!

Big Blog 1Cosa è un Big Blog?

Se cercavi un’idea per lavorare in proprio oppure ti sei stancato di dover sottostare a regole che non hai deciso tu, sappi che questo post potrebbe cambiarti la vita 🙂

Dopo aver visto cosa è uno Start Blog, mi viene immediato parlare di quello che io definisco Big Blog.
Ma cosa è un Big Blog e soprattutto come poterne costruire uno in piena autonomia?

Il Big Blog è un blog che ti consente di:

  • Ottenere la tua indipendenza sul web
  • Guadagnare con le tue passioni
  • Farti Guadagnare libera o libero (senza vincoli, senza limiti e senza orari)
  • Essere la migliore vetrina online per la tua attività (sul web o locale)

Per fare questo avrai bisogno di moltissime competenze, un bagaglio di esperienza notevole e degli strumenti giusti (e non economici!).
Puoi apprendere determinate conoscenze in anni e anni di tentativi oppure provando e riprovando strumenti che molto probabilmente non sono adatti, o ancora spendendo denaro per apprendere al meglio in totale autonomia… oppure…

Beh… oppure puoi sempre studiare da persone che hanno fatto questo percorso prima di te e che sono disposte a insegnarti l’arte, insegnarti il mestiere e permetterti di risparmiare moltissimo tempo a fronte di un piccolo investimento.

Voglio essere chiaro su una cosa: IL TEMPO E’ LA RISORSA PIU’ PREZIOSA CHE ABBIAMO.time
Se vuoi pensare a risparmiare, pensa a come risparmiare tempo e come usarlo per guadagnarti la tua posizione lavorativa 🙂

Il Big Blog dunque sarà il tuo strumento ideale.
Sarà il tuo quartier generale.
Sarà la tua casa.
Sarà il tuo negozio.
Sarà l’auto più lussuosa che puoi permetterti per fare un viaggio senza intoppi.
Sarà il tuo fiore all’occhiello da mostrare ai tuoi clienti.
Ma soprattutto… sarà l’aiuto più grande che potrai avere per poter cominciare a guadagnare sul web (e anche fuori dal web).

Ehi, aspetta! L’hai messo prima il +1? Altra possibilità 🙂


Non voglio fare il filosofo, ma se vuoi fare il blogger e vuoi partire con il piede giusto, preparati a spendere qualche soldino.
Il ritorno per te non sarà solo economico, ma anche in termini di soddisfazione personale e duraturo nel tempo.
Ma devi essere consapevole che dovrai investire moltissima forza di buona volontà e un po’ di soldini per comprare gli strumenti che aiuteranno la tua carriera.

Se sei pronta o se sei pronto, possiamo cominciare questo piccolo viaggio verso la scoperta di un mondo che potrebbe tramutarsi nella tua carriera da web entrepreneur 🙂

Per tua comodità ti metto qui sotto un elenco con le varie sezioni. Ti basterà cliccarci su per andare direttamente alla sezione che preferisci, anche se il mio suggerimento è di leggere tutto per non perderti pezzi utili 🙂

Bene, è arrivato il momento di cominciare.
Mettiti comodo e partiamo 😉

guadagno online miti da sfatare

Come creare un Big Blog: tutti i miti da sfatare

Se ti sei avvicinato a questa guida è perchè anche tu vuoi creare un big blog e creare un big blog significa avere in mano uno strumento che ti consenta di ottenere la tua indipendenza economica (ma anche indipendenza web), comunicare ciò che maggiormente ti piace e che ti faccia dunque guadagnare con le tue passioni e al tempo stesso crearti una professione seria con uno strumento innovativo che sfrutta completamente le innovazioni tecnologiche.

Prima però vorrei sfatare tutti i miti che ruotano attorno a questo mondo.

Per partire in sicurezza e creare il tuo big blog devi toglierti dalla tua testa tutti i pensieri che possono inquinare il tuo modo di ragionare e che ti distolgono dal ragiungimento dell’obiettivo principale.
Per fare questo ho preparato per un elenco che trovi di seguito in cui ti dico quelli che negli anni (ci ho messo circa 10 anni) sono stati per me fonte di distrazione e che mi hanno portato a perdere del tempo prezioso. Adesso per me rappresentano un serio bagaglio di esperienza e per te potrebbero ben presto diventare cultura gratis 🙂

A proposito. Si, la guida è gratis, ma se ti piace ti posso chiedere una cortesia? Un +1 non fa male a nessuno. Te ne sarei molto grato 😉


  1. GUADAGNARE ONLINE E’ FACILE
    Prima stupidata. Guadagnare online è difficile esattamente come guadagnare nella vita vera. Devi, consentimi il francesismo, romperti la schiena! Nel vero senso della parola. Se stai pensando di accendere il tuo pc, collegarti alla pagina facebook e cominciare a guadagnare da subito, io non ti dirò fesserie: è tutta una presa in giro! Magari qualche ragazzino in passato ci è riuscito, ma non è il nostro obiettivo. Noi vogliamo costruirci una professione seria e vogliamo che questa professione, come già successo per me, sia duratura nel tempo e ci consenta di vivere dignitosamente. Io personalmente non credo alla “botta di fortuna” e qualsiasi lavoro deve essere fatto secondo me con moltissimo impegno e serietà. Creare un big blog significa quindi creare un tuo strumento di realizzazione personale che servirà in futuro a farti raggiungere la tua indipendenza economica e permetterti di guadagnare libero. Dimenticati il computer da usare disteso su un’amaca alle Maldive. Almeno per adesso 🙂
  2. GUADAGNARE ONLINE E’ COMPLETAMENTE GRATIS
    Anche qui, bisogna fare una premessa. E’ possibile che qualcuno ci sia riuscito, ma torniamo sempre al colpo di fortuna. Creare una professione seria (e fare il blogger lo è a tutti gli effetti) significa investire moltissimo in termini di tempo e un po’ in termini di soldi. TI voglio fare un esempio per essere più chiaro.
    Supponiamo che tu voglia fare il fotografo. Dovrai fare soprattutto due cose: studiare per passare da amatore a professionista (libri, corsi, esperienza, ecc.) e comprare attrezzatura professionale.
    Ovvio è che una cosa è essere il fotografo di famiglia (compri una refelx entry level ed è fatta) e una cosa è essere un fotografo professionista che dovrà allestire un stuo studio di posa, comprare reflex costosissime, luci, pannelli riflettenti, ecc.
    Molto probabilmente però un fotografo professionista nel giro di qualche mese, se lavora bene, si ripagherà l’investimento fatto.
  3. SI PUO’ GUADAGNARE ONLINE LAVORANDO 10 MINUTI AL GIORNO
    So che posso risultare antipatico, ma tu sei qui perchè vuoi creare un big blog quindi voglio dirti cose che nessuno ti dirà mai, soprattutto se vuole venderti un corso miracoloso che ti farà diventare ricco 😀
    Per guadagnare online devi romperti la schiena. Passare ore e ore davanti allo schermo di un pc, avere gli occhi stanchi e studiare fino a diventare una specie di topo di biblioteca. Sul web non si smette MAI di imparare. Ogni giorno vengono fuori temi nuovi, strumenti da conoscere e funzionalità che fino a qualche anno fa ci sognavamo. Basta pensare che fino a 10 anni fa c’era un solo social network e ora invece ce ne sono una quarantina. Non conoscere uno di questi potrebbe essere solo un modo per perdere una parte dei guadagni. E’ un lavoraccio, sicuro, ma vedila così: andare tutti i giorni in miniera è molto più pesante non credi? 😉
    Inoltre se all’inzio lavori bene, con il passare del tempo puoi diminuire il tempo di lavoro rendendo alcune cose automatiche oppure, se guadagni abbastanza, assumere qualcuno che lavori al posto tuo.
  4. IL MONDO DEI BLOG E DEI SITI WEB E’ MORTO
    Questa è la scemata più grossa che ho sentito dire. Una delle bugie più grandi detta solo per vendere qualche corso online basato solo sui Social oppure togliere autorità ad altri blog. Per chi vuole guadagnare online un blog è fondamentale! Aspetta, voglio ripeterlo: avere un blog è fondamentale! Un blog, o un sito web, sarà il tuo quartier generale. Un luogo dove farai confluire tutto il traffico che viene dal web e che può trasformarsi in clienti potenziali.
  5. NON ESISTONO MODI PER GUADAGNARE ONLINE
    E’ capitato anche a me: pensare di “arrotondare lo stipendio” (vedi la mia vita precedente) iscrivendomi a piani miracolosi che promettevano guadagni facili e sicuri. Opzioni binarie, forex, scommesse online, piani di guadagno pronti per essere usati con un semplcie copia-incolla. E tutti promettevano risultati immediati. Bene, io li ho provati tutti (o quasi) e, oltre ad aver perso denaro, ho anche perso tempo che potevo investire diversamente. ATTENZIONE: non sto dicendo che sono metodi poco validi, ma che per poterci guadagnare bisogna avere le competenze giuste!
    Esempio: se pensi di fare i soldi con il forex pensando di andare a “fortuna” usando i tuoi 10 minuti alla sera, stai sbagliando di grosso. Pensa che ci sono società al mondo che con il forex muovono quantità di denaro pazzesche e che per fare questo si avvalgono di professionisti altamente qualificati. Usare il forex come strumento di scommessa non è sicuramente la scelta giusta per guadagnare e crearsi una professione seria 😉
    Tornando alla mia storia: dopo aver perso tempo e soldi mi sono convinto che guadagnare online era impossibile. Questo fino a quando mi sono messo a studiare seriamente e oggi questo blog, e la professione che ne è venuta fuori, rappresenta la mia maggiore fonte di reddito.

Credimi, potrei continuare a scriverti altri luoghi comuni, ma mi piace pensare che se hai già ben compreso questi, hai tolto un buon 85% di pensieri negativi per cominciare a guadagnre grazie al tuo blog.

creare un big blog strumenti

Come creare un Big Blog: strumenti e costi iniziali

Come creare un big blog? Ma soprattutto: quanto costa creare un big blog?

Si, puoi avere tutta la passione del mondo, ma se non hai soldi per realizzare il tuo sogno, allora non potrai mai cominciare.
Se c’è una cosa che odio dei blog che ti promettono guadagni facili e un piano efficace per crearti una posizione online, è che non ti mettono MAI un business plan per capire quanto dovrai spendere.

Io, insieme a te, oggi voglio cambiare rotta.
Tutti i costi per cominciare alla grande. Dimenticati il risparmio. Quando si vuole fare una cosa bene, si deve poter investire.
Di seguito troverai un elenco in cui ti spiego cosa ti servirà per costruire il tuo big blog e il costo di ogni strumento:

Come creare un Big Blog: Migliore Hosting Italiano

Non me ne voglia Siteground, ma se pretendi il meglio, devi affidarti al servizio migliore. Possibilmente senza svenarti e avendo l’assistenza giusta senza dover combattere con Google Translate.

Per costruire una casa solida bisogna affidarsi a solide fondamenta. E per un sito che sia al di sopra degli standard io scelgo una soluzione tutta italiana e finora mi sono trovato benissimo!
Sto parlando di VHosting Solution. Io scelgo sempre il piano più completo per non avere limiti. Sotto troverai la guida di riferimento. Compri il piano hosting, hai la migliore velocità, wordpress lo installi in 2 secondi.
Costo annuo: €. 103,70.
Esistono piani più economici, ma hanno uno spazio minore. Credo che il piano SSD più economico si di 65 euro +iva. Soldi che vale la pensa spendere 😉
In ogni caso buttati sempre sui piani SSD. Inutile dirti che sono i più veloci 😉

Come creare un Big Blog: Migliore Template WordPress

Il Template è la veste grafica del tuo sito web. E’ ciò che rende bello il tuo blog o il tuo sito web. Di template ne trovi un’infinità su Theme Forest o su Template Monster, ma se vuoi il meglio ti devi rivolgere ai migliori. E io ho un asso nella manica per questo 😉

Gran parte dei template che troverai in giro, anche i più costosi, sarenno belli, ma, te lo dico senza mezzi termini, faranno schifo dal punto di vista SEO.
Quindi tu, se sai programmare, dovrai mettere mani al codice e sistemare il tuo template come meglio credi. Con il rischio ovviamente di fare qualche danno.

Per creare il tuo big blog io ti consiglio, prima di ogni cosa, di STUDIARE!
STUDIARE. STUDIARE. STUDIARE e ancora STUDIARE.

Non buttarti a capofitto nella costruzione di un blog se non hai le competenze adatte.
Potrei spiegarti io come fare, ma perchè venderti un corso mio se sul web già c’è chi è il migliore?

Quindi, ti consiglio di comprare 2 videocorsi. Credimi, sono PERFETTI. Non devi cambiare nulla. Devi solo avere la pazienza di studiare.
Quali sono questi due corsi?

  1. Posizionamento motori di ricerca (Costo: €. 397 €. 197 IVA INCLUSA)
  2. Costruire un Sito (Costo: €. 197 IVA INCLUSA)

Purtroppo adesso Costruire un Sito non è più disponibile.
Hanno chiuso le iscrizioni e non sarà più possibile accedervi.

Intanto goditi i 4 video gratuiti densi di contenuti straordinari per il corso di Posizionamento Motori di Ricerca!

“Ehi, Rattodichina! Aspetta. E questo cosa ha a che vedere con il template?”

Domanda legittima 🙂
Dentro al corso per costruire un sito web si parlava di una una versione ottimizzata del miglior tema wordpress attualmente in commercio ottimizzato lato SEO da chi con la SEO ci vive 😉
Anche se questa versione non è più acquistabile, ho predisposto un articolo in cui ti parlo del miglior tema wordpress e di come questo influenzerà positivamente la tua esperienza sul web.

Se non vuoi perdere altri aggiornamenti in merito ai template, ti suggerisco di iscriverti gratis alla mia newsletter. No spam, promesso 😉

Come creare un Big Blog: Pagina Privacy bella e semplice

Se vuoi creare un big blog, un blog quindi diverso dagli altri e totalmente indipendente, devi inserire la Cookie Law. Di solito è un banner odioso da morire e che dal 2 giugno 2015 è obbligatorio per tutti i siti web.

Ad aiutarci a compilare la pagina privacy senza grosse difficoltà ci pensa Iubenda.
Credimi per installarla senza troppi problemi ci vuole davvero poco. Inoltre se contatti l’assistenza tramite live chat, ti suggeriranno quali passi fare per non sbagliare.
La cookie law e la pagina privacy sono un argomento delicato, meglio non scherzare 🙂

Il costo della licenza pro è di appena €. 19 all’anno, ma se accedi utilizzando questo link, avrai uno sconto del 10% per il primo anno.

costi totaliCome creare un Big Blog: totale dei costi e ritorno di investimento possibile

Per creare un Big Blog, quindi un Blog che ti consenta di guadagnare online oppure proporti a terzi per realizzazione di Blog come faccio io, dovrai pensare a una spesa complessiva di circa €. 500 euro (sconti a parte)

Ovviamente tutto varia dal template e dagli strumenti che hai intenzione di usare. Ma a occhio e croce questa cifra dovrebbe bastarti.

Se sei arrivato su questo blog e sei arrivato fino a questo punto hai già letto circa 2300 parole. MERITI UN PREMIO! 🙂
Vai alla pagina SCONTI. Troverai un paio di Coupon che potrebbero farti risparmiare anche un bel po’ sul costo totale.

A questo punto, fatta questa (lunga) premessa, ti sei convinta o convinto che ti va di investire questi soldi per creare una professione solida, innovativa e duratura nel tempo.
EHI, ASPETTA!!! Non crederai che con pochi passaggi diventerai un professionista?!
Il professionista, oltre a studiare costantemente, deve maturare un bel po’ di esperienza.
Dunque non pensarci più di tanto e se hai voglia di metterti in gioco costruisci oggi stesso il tuo primo blog 😉

Ma… quando potrai recuperare i soldi spesi?

Se stai cercando una data da me… non l’avrai 😀
Dai non ti arrabbiare, voglio solo dirti che sarai tu a definire quello che si chiama ROI: Return Of Investment (ritorno di investimento)

Però ti basterà vendere un solo sito web per rientrare tranquillamente della spesa che hai sostenuto.
Se invece vuoi lavorare solo ed esclusivamente usando il tuo blog, scegliendo gli argomenti giusti e guadagnare tramite affiliazioni o pubblicità, ci vorrà un bel po’ più di tempo, ma avrai anche lì ben presto le tue soddisfazioni.

Ma ricordati: NON MOLLARE MAI !

Continua a lavorare sodo sempre!
Di solito la vita di un blog non va mai avanti per più di 3/6 mesi.
Perchè chi si approccia a questo mercato pensa di fare risultati da subito, che però non arrivano 😉

Chi invece continua a studiare, lavorare come si deve e perseguire il proprio progetto, otterrà i benefici sperati.

Nei video di posizionamento motori di ricerca troverai un metodo quasi scientifico (ho detto quasi!) per capire se il tuo blog è pronto per monetizzare.
E inoltre verranno spiegati tutti i modi per guadagnare online (dalla pubblicità, alle affiliazioni, al prodotto tuo, all’ecommerce, ecc.)

Sto predisponendo 2 articoli basati sulle mie esperienze e che sono assolutamente CASI REALI:

  • Come ho investito €. 449 per guadagnarne €. 4200 in 2 mesi
  • 3 modi efficaci per guadagnare online

Se vuoi leggerli in futuro ti consiglio di iscriverti alla mia newsletter  😉

Abbiamo visto quindi finora:

  • Miti da sfatare per Guadagnare Online
  • Costi iniziali per costruire il tuo Big Blog

Unica cosa che resta da vedere sono le guide che ti accompagneranno passo-passo verso la costruzione del tuo sito web veloce come un razzo.

Trovi di seguito le istruzioni per:

  • Acquistare Miglior Hosting WordPress (testo + videoguida) [con Coupon SCONTO Rattodichina]
  • Installare WordPress in 2 secondi (testo + videoguida)
  • Acquistare Pagina Privacy: come detto sopra ti basterà cliccare sul link, iscriverti e farti aiutare dall’assistenza di Iubenda 😉
  • VideoRecensione per Posizionamento Motori di RIcerca (e Costruire un Sito)

wordpressCome costruire un Big Blog: acquistare il miglior Hosting WordPress [+SCONTO]

Se stai cercando un’alternativa a Siteground, ho la soluzione adatta per te.
Inoltre è la soluzione che io stesso scelgo per tutti i miei clienti che non hanno problemi di budget e che vogliono raggiungere gli obiettivi nel minor tempo possibile.

V Hosting Solution è un servizio di hosting tutto italiano!
E, a differenza di altri piani italiani, questo mantiene tutte le promesse. Tutte! Almeno per me è stato così 😀

Non voglio annoiarti presentandoti l’azienda, ma se vorrai potrai guardare l’articolo di presentazione che ho preparato per loro con tanto di videoguida e intervista al CEO.

Di seguito trovi come promesso la guida testuale con SCONTO DEDICATO del 10% lifetime e subito dopo la VIDEOGUIDA in cui troverai un test che mette a confronto le prestazioni di Siteground con VHSolution.

Buon divertimento 😉

Alternativa italiana a Siteground: un servizio hosting velocissimo [+SCONTO]

Per costruire il tuo Big Blog hai bisogno di un BIG HOSTING.
Meglio se in lingua italiana perchè avrai la certezza che dall’altro lato ci sono ragazzi italiani, che spendono i loro guadagni in Italia e che pagano le tasse in Italia.
Inoltre se sono italiani sapranno parlare benissimo in italiano no? 😉

E io, nella continua ricerca della perfezione e del miglioramento, mi chiedo ogni giorno se gli strumenti che sto usando siano davvero i migliori oppure no.
Ho cominciato a mettere in dubbio Siteground non perchè non andasse bene il loro servizio, ma semplicemente perchè il mio blog è ciò su cui ho puntato maggiormente e, come un padre fa con un figlio, volevo e voglio SOLO IL MEGLIO per il mio blog.

Ovviamente ho pensato anche al mio budget e ho pensato che non potevo indebitarmi per avere il miglior hosting su server dedicato 😀
Nella perenne ricerca del miglior servizio hosting V Hosting Solution è arrivato con un fulmine a ciel sereno!

Ero contento di Siteground, il punteggio su page speed insight di Google era ben sopra la media e il servizio di Siteground era eccellente.

Però…

Si, nella tua vita ci sarà sempre un però.
E secondo me è la parola che maggiormente dovrai usare se vorrai ritagliarti la tua indipendenza web e guadagnare libera o libero.

Però, ti dicevo, una bella mattina ricevo una e-mail in cui un mio cliente mi chiede come sia possibile far diventare più veloce il suo blog e fare in modo che il proprio hosting sia adatto a ospitare il suo progetto di business.

Erano le 7 del mattino, avevo una gran confusione per non aver dormito pensando a tutte le idee che mi frullavano nella testa, e onestamente non avevo la minima idea di come poter trovare una soluzione.
Al mio cliente avevo già consigliato quello che per me era il meglio, avevo ottimizzato le pagine, ottimizzato le immagini, ritoccato il codice, il template, ecc.

Avevo già in mente la risposta da mandare via email, ma mosso dalla curiosità mi metto a ricercare una possibile soluzione.
Non avevo grandi aspettative.
Anzi, non ne avevo nessuna. Per me Siteground era già il TOP e dal mio punto di vista proprio l’hosting non si doveva cambiare per nessun motivo.

Ma, nella ricerca disperata di come rendere veloce un blog e come scegliere un hosting performante, mi imbatto casualmente nella pagina di descrizione del servizio V Hosting Solution.
Ricordo di aver cliccato proprio sulle ricerche correlate di Google.

Benedico il momento in cui ho fatto quel click! 🙂

Ho letto di fila tutte le descrizioni e tutte le promesse che facevano su quella pagina e ho inviato subito una mail al mio amico Marco (esperto SEO e web marketer) chiedendo a lui cosa ne pensava.

Mi risponde dopo qualche ora: “Se fanno tutte le cose che dicono sono fantastici!”

Secondo te cosa ho fatto io?
Ovviamente ho comprato un piano hosting per me, ho duplicato un intero sito web già realizzato (comprese immagini, plugin, template, ecc) e ho messo a confronto i due piani hosting.

Risultato?

UNA BOMBA! UNA CANNONATA! UNA MANNA DAL CIELO!

Più cercavo di studiare il confronto e più nella mia mente sentivo questo rumore: BOOM!

Ok, cerco di frenare la mia frenesia, ma credimi è stato così 🙂
Nell’arco della giornata ho trasferito il sito web del cliente sul nuovo piano hosting e il cliente mi ha ringraziato moltissimo 🙂
E’ riuscito a salire di circa 10 punti nel ranking della velocità, anche grazie all’aiuto costante dei ragazzi di V Hosting Solution.

Ma la mia esperienza con loro non si è fermata qui.
Perchè dopo quella mattina, mi sono messo a studiare i loro servizi e mi sono messo anche a spulciare i loro difetti (si lo so, sono un rompiballe).

E ne ho trovato qualcuno:

  • Il loro sito web dal punto di vista commerciale è poco user-friedly. Paragonando infatti la loro homepage a quella di Siteground si nota questa differenza. Primo impatto sulla loro pagina: confusione. Primo impatto sulla home di Siteground: bello! lo compro. Ma voglio tranquillizzarti. Nella guida troverai tutti i passi per acquistare il tuo piano hosting. E inoltre: alla fine ambisci a diventare un professionista del web, non ti farai mica spaventare da queste cose!!! 😀
  • V Hosting Solution: Il nome. Poco memorizzabile. Io li chiamo VHS (sono figlio degli anni ’80) 🙂
  • Prezzo iniziale: sebbene sembra più caro di Siteground… non lo è affatto! Sotto trovi il consiglio per lo sconto.
  • E’ tutto italiano. Si, questo è un vantaggio, ma potrebbe anche essere uno svantaggio per qualcuno. C’è chi pensa che dall’Italia non possa venire nulla di buono per il web, ma si sbaglia alla grande!!! I ragazzi di VHS sono fantastici! E il servizio è ottimo!

Per quanto riguarda gli aspetti positivi ce ne sono così tanti che non riesco a definirli con un semplice elenco!

Ti voglio anche ricordare che rattodichina.com non è un blog tecnico. Sebbene mi diletti a fare i confronti con gli strumenti che recensisco, non ho la pretesa di definirmi GURU oppure MAESTRO.
Io sono solo un blogger che cerca costantemente di aggiornare gli strumenti di lavoro e ricercare sempre il meglio per me e per i miei clienti.
Sotto trovi la guida per acquistare l’hosting e costruire il tuo blog, ma se hai un minimo dubbio chiedi sempre all’assistenza del servizio che stai acquistando: vengono pagati apposta!!! 😀

Se però vorrai approfondire ho preparato un articolo dedicato solo ed esclusivamente al servizio V Hosting Solution in cui troverai:

  • Il dettaglio delle caratteristiche con relativa spiegazione
  • Uno SCONTO ESCLUSIVO LIFETIME dedicato solo ed esclusivamente ai followers di Rattodichina.
  • Una intervista testuale al CEO di V Hosting Solution
  • Le domande frequenti per togliere ogni dubbio (ma se ne hai altre scrivi all’assistenza oppure a me e aggiornerò per te l’articolo)

Di seguito trovi invece tutti i passi per acquistare il piano hosting e installare il tuo Big Blog.

Acquistare piano Hosting V Hosting Solution: guida testuale

Bene, veniamo alla parte operativa. E cominciamo dalla base: acquistare il piano hosting per costruire il tuo Big Blog.

Come detto sopra, io consiglio vivamente V Hosting Solution e potrai ottenere uno sconto LIFETIME accedendo attraverso questa pagina (ricordati in fase di acquisto di inserire il codice RATTOCOUPON10).
Considera anche che VHosting sta rivedendo l’aspetto grafico della propria piattaforma, quindi se quando leggerai questa guida noterai qualche differenza, puoi per maggiore sicurezza scrivere al loro supporto oppure fare tutto al telefono (io stesso ho provato e sono di una gentilezza disarmante!)

Ti si presenterà davanti una schermata come questa:

Se invece sei già iscritto e devi solo registrare un nuovo dominio, ti apparirà questa schermata.
Diciamo che in questa fase ti voglio spiegare tutto partendo da ZERO e quindi andiamo direttamente al prossimo step.

Acquisto miglior hosting Schermata 1

Dalla schermata iniziale potrai selezionare la voce “CMS HOSTING” e subito dopo “HOSTING WORDPRESS“.
Ti ricordo che su questo io sono categorico: wordpress è la migliore piattaforma per fare blogging. Ma se vorrai scegliere qualsiasi altro servizio fallo pure.
Considera però che questa guida è misurata per installare WordPress su quello che io definisco miglior hosting italiano.

Acquisto miglior hosting Schermata 2

Adesso dovrai scegliere il piano che desideri, ma ricordati che per avere perfomance incredibili dovrai rivolgerti ai piani SSD (ti basterà uno scroll in basso e vedrai questa schermata):

Acquisto miglior hosting Schermata 3

Io consiglio quello da 85 l’anno perchè ti dà tutto lo spazio di cui hai bisogno, ma potrai ovviamente sceglierne uno più contenuto 😉

A questo punto dovrai scegliere il tuo nome a dominio. Il tuo brand o la parola chiave che hai selto per il tuo business online. Potrai anche scegliere di trasferire un sito da un servizio a un altro.
In questa guida però vediamo come sia possibile costruire il tuo big blog partendo da ZERO.

Acquisto miglior hosting Schermata 4

Clicca su CERCA e se il dominio è libero ti troverai di fronte questa schermata

Acquisto miglior hosting Schermata 5

Puoi cliccare su CONTINUA per procedere. Ricordati sempre di verificare che tutto sia corretto. Considera anche che nell’importo che trovi sopra non è presente lo sconto dedicato ai lettori di Rattodichina.com.
Nella schermata sotto potrai rivedere il tuo ordine e spuntare la casella di ID Protection. Con VHosting Solution il costo è di €. 3 all’anno. Con altre soluzioni di hosting invece arriva a costare perfino 22 euro l’anno!!!

E’ importante spuntarla se non vuoi far sapere a nessuno che un sito è tuo.

Acquisto miglior hosting Schermata 6

Se stai creando il tuo Big Blog avrai ormai capito che dovrai tenerlo in vita per più di qualche anno.
Prova a immaginare di aprire un negozio. Se lo chiudi subito perchè ha pochi clienti avrai solo perso i soldi.
E la stessa cosa dovrai fare con il tuo blog. Tenerlo aperto il più a lungo possibile fino a quando i tuoi guadagni supereranno i tuoi investimenti.

Ecco perchè con i ragazzi di V Hosting Solution ho pensato bene di farmi dare uno SCONTO ESCLUSIVO per te che stai leggendo il mio blog e averlo PER TUTTA LA VITA.

Ti basterà accedere a questa pagina e ottenere il tuo codice sconto del 10% di sconto Lifetime.

Ricordati di accedere prima a VHSOLUTION per valutare quale piano acquistare e ottenere lo sconto attraverso 2 step:

Trovi nelle schermate sotto il codice di riferimento.

Se dovessi avere problemi scrivimi attraverso la mia pagina facebook oppure via e-mail e sarò ben lieto di contattare i ragazzi di VHS per farti avere lo sconto.

A questo punto dovrai verificare che i tuoi dati siano giusti e procedere a concludere l’ordine.

Acquisto miglior hosting Schermata 8

e decidere come pagare 😉

Puoi notare che effettuare un bonifico è la strada più economica 😉

Fatto questo riceverai un paio di email che ti confermeranno tutto e, dopo qualche ora, avrai il tuo dominio e potrai accedere alla tua area personale per installare wordpress.

Qui di seguito trovi la VIDEOGUIDA fino a questa parte, in cui trovi tutti i passaggi (con qualche spiegazione in più) per acquistare il tuo piano hosting su V Hosting Solution

 

Come costruire un Big Blog: Installare WordPress in 2 secondi

Comprare un dominio e un piano hosting, ovviamente non basta per avere il tuo sito web o il tuo Big Blog.
Bisogna installare un CMS e io scelgo sempre il migliore: WordPress.

Con V Hosting Solution il lavoro si semplifica ENORMEMENTE!!!

Un click, 2 secondi di attesa e il gioco è fatto! WordPress è installato.
E’ stato così rapido che mettere schermate non ha proprio senso 😉

Nel video sotto invece, oltre a farti vedere come installare WordPress, vedrai anche una piccola gestione del CPanel (anche se come detto non sono un tecnico :-D).

Cosa troverai nella seconda parte del video?

  • Come installare wordpress in 2 secondi
  • Piccola presentazione di CPanel
  • Confronto tra il miglior hosting (prima che conoscessi VHosting Solution) e il piano SSD di V Hosting Solution

Come costruire un Big Blog: Pagina Privacy bella ed efficace

Non puoi iniziare ad avere un Big Blog se non sei in regola con la legge 😉
Infatti dal 2 giugno 2015 è entrata in vigore una legge che obbliga tutti i siti web e i blog (ma anche le app) ad avere propria pagina privacy e banner inerente i cookie law.

Non voglio entrare troppo nello specifico, ma sappi che quel banner che di solito appare nei siti web non è uno strano scherzo di qualche web designer, ma un vero e proprio obbligo da rispettare.

Ogni volta che un utente entra in un blog “lascia delle informazioni”… e queste informazioni vengono riassunte nei cosiddetti “cookie”.
L’utente deve essere informato di questa cosa.

Ma come?

Ci viene in aiuto una piattaforma tutta italiana che non solo ci semplifica la vita, ma è molto completa a mio parere.
Inoltre sarà possibile personalizzare il banner e renderlo meno “brutto” possibile 😉

Prima di andare , ricordati che Rattodichina ha concordato con Iubenda uno SCONTO del 10% per il primo periodo di pagamento.

Raggiungi questa pagina per ottenerlo 🙂

Ovviamente non posso suggerirti o consigliarti nulla in merito a quali servizi inserire nella Privacy o nella Cookie Law, ma puoi sempre chiedere aiuto ai ragazzi di Iubenda o farti dare una mano da un legale di tua fiducia 😉

Come costruire un Big Blog: 2 Video Corsi che DEVI avere!!!

Ok, hai comprato un dominio, hai comprato un hosting, hai la licenza pro per compilare la tua pagina privacy… cosa manca per costruire il tuo Big Blog?

Ovvio, il template!
Ma non solo!
La cosa che ti manca in questo momento è la conoscenza e l’esperienza.

Molto probabilmente hai qualche nozione di programmazione, hai sentito che ci si può guadagnare con un blog, con facebook, con youtube, ma… non sai da dove cominciare.

Come funziona il mondo dei Blog?
Come funziona il modno dei siti web?
Come funziona un ecommerce?
Come funziona un portale?
Come costruire una vetrina online che mi faccia guadagnare?
E ancora… come fare in modo che il mio sito web salga nei motori di ricerca?

Ti trovi allora davanti a un bivio:

  • Fare tutto da solo, provare a raggiungere gli obiettivi da autodidatta, sbagliare, perdere tempo, perdere soldi, provare e riprovare fino a quando non imparerai tutto. Dopo circa 5-6 anni di duro lavoro allora avrai tutte le competenze (forse) per fare del web la tua professione.
  • Seconda strada: studiare dai migliori. Si, dai migliori. All’inizio investirai qualche soldino per acquistare i corsi, ma te li ripagherai praticamente subito. Inoltre ridurrai drasticamente i tempi di apprendimento e conoscerai da subito le leggi che muovono il web.

Io ho scelto proprio quest’ultima strada. E oggi con il web ci lavoro e ci vivo dignitosamente.
Ma ho sbagliato tante volte.

Inizialemente ho pensato di fare tutto da solo.
Poi ho acquistato una marea di corsi (gran parte inutili e pieni di fumo) e poi ho conosciuto IL MEGLIO che il web ti potesse offrire.
Risultato? Mi sono messo d’impegno, ho studiato tanto e alla fine, nel giro di 2 mesi avevo quadruplicato l’investimento per acquistare i due corsi.

“Ok, Rattodichina. Ti credo. Ma di quali corsi parli?

Te lo dico subito: Costruire un Sito (che monetizza) e Posizionamento Motori di Ricerca.

Trovi sotto una videorecensione dei due prodotti con tutte le possibilità che ci sono, ma se volessi saperne di più puoi:

  • Guardare la loro presentazione su costruireunsito.it (otterrai subito 4 video ricchi di contenuti GRATIS)
  • Guardare la loro presentazione su posizionamentomotoridircerca.it (avrai subito accesso a 4 contenuti in video che ti daranno tante informazioni utili)

Attualmente sto preparando un articolo (richiesto a gran voce) in cui recensisco i due videocorsi e in cui spiego come per me sia stato possibile spendere €. 327, ma avere un ritorno economico di €. 3200 circa in poco più di 2 mesi. Non male vero?

Intanto “accontentati” della videorecensione che ho preparato per te e che trovi qui di seguito 😉

[AGGIORNAMENTO]
Il corso “costruireunsito” purtroppo non è più disponibile. Ma ti suggerisco in ogni caso di seguire il corso di posizionamento motori di ricerca in quanto è il miglior punto di partenza per ottenere risultati dal tuo blog 😉

 

Come costruire un Big Blog: conclusioni

A questo punto, se hai seguito passo-passo questa guida, saprai:

  • Come stare lontano da tutta la fuffa online e come cancellare dalla tua mente i falsi miti
  • Quale hosting acquistare per cominciare il tuo progetto online
  • Come posizionare il tuo sito web (posizionamentomotoridircerca.it )
  • Come costruire il tuo sito web bello veloce e performante
  • Come costruire una pagina privacy e cookie law senza impazzire
  • Come avere la tua idea di business online (anche questa info su posizionamentomotoridircerca.it )
  • Come guadagnare da un blog o da un tuo video corso (su posizionamentomotoridircerca.it )

Adesso hai praticamente tutto l’occorrente per cominciare alla grande senza scuse e senza intoppi e impegnandoti al 100%.
Mancano solo 2 cose da fare:

  • Studiare mese dopo mese. il web cambia in continuazione. Non puoi permetterti di dormire sugli allori.
  • Essere sempre connesso a tutti gli eventuali progressi che il web ti offre!

Come fare?

Molto semplice!
Lascia la tua email e resta connesso!

Periodicamente, ma molto raramente :-D, ti invierò:

  • Nuove guide
  • Suggerimenti per ottenere la tua indipendenza web senza dipendere dai social network
  • News legati a nuovi articoli sul mio blog
  • Altri video formativi e informativi

Ti voglio fare una promessa e io le mantengo sempre!

MAI, dico MAI riceverai SPAM.
MA, dico MAI vednerò o cederò la tua email a terzi.

La tua email mi servirà solo per avere un unico canale di distribuzione e, soprattutto, avere la possibilità di inserirti in un gruppo esclusivo dove da subito confrontarci per aumentare le nostre possibilità online 🙂

Share This